Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Variazioni nella composizione

  • Il 15 marzo 2013 è cessato dal mandato il deputato Matteo SALVINI, eletto nella lista Lega Nord nella Circoscrizione III (Lombardia 1), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Marco RONDINI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 9 aprile 2013 è cessato dal mandato il deputato Roberto COTA, eletto nella lista Lega Nord nella Circoscrizione I (Piemonte 1), che si è dimesso, optando per la carica di Presidente della Regione Piemonte. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Il 16 aprile 2013 è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Stefano ALLASIA, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 16 aprile 2013 è cessato dal mandato il deputato Massimiliano SMERIGLIO, eletto nella lista Sinistra Ecologia Libertà nella Circoscrizione XV (Lazio 1), che si è dimesso, optando per la carica di Vicepresidente della Regione Lazio. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Filiberto ZARATTI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 16 aprile 2013 è cessato dal mandato il deputato Nichi VENDOLA, eletto nella lista Sinistra Ecologia Libertà nella Circoscrizione XXI (Puglia), che si è dimesso, optando per la carica di Presidente della Giunta regionale della Puglia. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Arcangelo SANNICANDRO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 4 giugno 2013 è cessato dal mandato il deputato Giovanni FAVA, eletto nella lista Lega Nord nella V Circoscrizione (Lombardia 3), avendo la Camera preso atto delle sue dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Andrea Angelo GIBELLI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 5 giugno 2013 è cessato dal mandato il deputato Andrea Angelo GIBELLI, eletto nella lista Lega Nord nella Circoscrizione V (Lombardia 3), che si è dimesso, optando per la carica di Segretario Generale della Giunta della Regione Lombardia. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Guido GUIDESI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • L'8 agosto 2013 è cessata dal mandato la deputata Marta LEONORI eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XV (Lazio 1), che ha optato per la carica di assessore comunale a "Roma produttiva" e le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Marco DI STEFANO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 7 maggio 2014 è cessato dal mandato il deputato Dario NARDELLA eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XII (Toscana) e le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Tea ALBINI, candidata che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessata dal mandato la deputata Simona BONAFE', eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione IV (Lombardia 2), che si è dimessa, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Paolo ROSSI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Gianluca BUONANNO, eletto nella lista Lega Nord nella Circoscrizione II (Piemonte 2), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Roberto SIMONETTI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Lorenzo CESA, eletto nella lista Unione di Centro nella Circoscrizione XXIII (Calabria), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Roberto OCCHIUTO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Salvatore CICU, eletto nella lista Il Popolo della Libertà nella Circoscrizione XXVI (Sardegna), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Settimo NIZZI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Raffaele FITTO, eletto nella lista Il Popolo della Libertà nella Circoscrizione XXI (Puglia), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Nicola CIRACI', candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Enrico GASBARRA, eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XV (Lazio 1), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Emiliano MINNUCCI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessata dal mandato la deputata Cecile KYENGE, eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XI (Emilia-Romagna), che si è dimessa, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Giuseppe ROMANINI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessata dal mandato la deputata Alessandra MORETTI, eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione VII (Veneto 1), che si è dimessa, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Vanessa CAMANI, candidata che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessata dal mandato la deputata Alessia MOSCA, eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione III (Lombardia 1), che si è dimessa, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Francesco PRINA, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessato dal mandato il deputato Massimo PAOLUCCI, eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XIX (Campania 1), che si è dimesso, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Anna Maria CARLONI, candidata che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 25 giugno 2014 è cessata dal mandato la deputata Pina PICIERNO, eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XX (Campania 2), che si è dimessa, optando per la carica di parlamentare europeo. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Camilla SGAMBATO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 9 luglio 2014 è cessato dal mandato il deputato Matteo BIFFONI eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XII (Toscana), che si è dimesso, optando per la carica di sindaco di Prato. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Lorenzo BECATTINI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 9 luglio 2014 è cessato dal mandato il deputato Antonio DECARO eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XXI (Puglia), che si è dimesso, optando per la carica di sindaco di Bari. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    In pari data è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Federico MASSA, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 26 settembre 2014 è cessato dal mandato il deputato Renato BALDUZZI eletto nella lista Scelta civica con Monti per l'Italia nella Circoscrizione II (Piemonte 2), che si è dimesso, optando per la carica di componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Giovanni FALCONE, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.

  • Il 26 settembre 2014 è cessato dal mandato il deputato Giovanni LEGNINI eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XVII (Abruzzo), che si è dimesso, optando per la carica di componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Giovanni LOLLI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 26 settembre 2014 è cessato dal mandato il deputato Antonio LEONE eletto nella lista Il Popolo della Libertà nella Circoscrizione XXI (Puglia), che si è dimesso, optando per la carica di componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Trifone ALTIERI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 7 ottobre 2014 è cessato dal mandato il deputato Giovanni LOLLI eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XVII (Abruzzo), che si è dimesso, optando per la carica di Vicepresidente e Assessore della Giunta Regionale abruzzese. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Gianluca FUSILLI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 30 ottobre 2014 è cessata dal mandato la deputata Federica MOGHERINI eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XI (Emilia-Romagna), che si è dimessa, optando per la carica di Vicepresidente e Alto Rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Marco BERGONZI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 12 gennaio 2015 è cessata dal mandato la deputata Emma PETITTI eletta nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XI (Emilia-Romagna), che si è dimessa, optando per la carica di assessore nella giunta della regione Emilia-Romagna. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Paola BOLDRINI, candidata che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 18 marzo 2015 è cessato dal mandato il deputato Massimo BRAY, eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XXI (Puglia) e le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Ludovico VICO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.

  • Il 1° luglio è cessato dal mandato il deputato Lapo PISTELLI, eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XI (Emilia-Romagna), le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Andrea MAESTRI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 23 luglio 2015 è cessato dal mandato il deputato Enrico LETTA, eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XIV (Marche), le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stata proclamata in sua sostituzione la deputata Beatrice BRIGNONE, candidata che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 23 luglio 2015 è cessato dal mandato il deputato Luciano CIMMINO, eletto nella lista Scelta Civica con Monti per l'Italia nella Circoscrizione XIX (Campania 1), le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Giovanni PALLADINO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente - dopo la deputata Valentina Vezzali che ha optato per l'originaria proclamazione nella XIV circoscrizione Marche - l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 29 luglio 2015 è cessato dal mandato il deputato Fulvio BONAVITACOLA eletto nella lista Partito Democratico nella Circoscrizione XX (Campania 2), che si è dimesso, optando per la carica di vicepresidente della Giunta Regionale della Campania. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Antonio CUOMO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 17 settembre 2015 è cessato dal mandato il deputato Paolo VITELLI, eletto nella lista Scelta civica con Monti per l'Italia nella Circoscrizione I (Piemonte 1), le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Maurizio BARADELLO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 27 aprile 2016 è cessato dal mandato il deputato Giancarlo GALAN, eletto nella lista Il Popolo della Libertà nella Circoscrizione VII (Veneto 1), la cui decadenza la Camera ha deliberato.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Dino SECCO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.
  • Il 7 luglio 2016 è cessato dal mandato il deputato Settimo NIZZI eletto nella lista Il Popolo della Libertà nella Circoscrizione XXVI (Sardegna ), che si è dimesso, optando per la carica di sindaco di Olbia. Trattandosi di un caso di incompatibilità la Camera ha preso atto delle dimissioni.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Bruno MURGIA, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.

  • Il 28 settembre 2016 è cessata dal mandato la deputata Ilaria CAPUA, eletta nella lista Scelta civica con Monti per l'Italia nella Circoscrizione VII (Veneto 1), le cui dimissioni la Camera ha accolto.
    Lo stesso giorno è stato proclamato in sua sostituzione il deputato Domenico MENORELLO, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.

  • Il 9 maggio 2017 è deceduto il deputato Maurizio BARADELLO, eletto nella Circoscrizione I (Piemonte 1).
    In data 10 maggio 2017, è stato proclamato, in sua sostituzione, a norma dell'articolo 17-bis comma 3 del Regolamento, il deputato Ernesto AUCI, candidato che, nella medesima circoscrizione, segue immediatamente l'ultimo degli eletti nell'ordine progressivo della stessa lista.

FILTRA PER
Dati Anagrafici
Sesso
Fasce di età
Dati biografici
Dati d'elezione