Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Il Gruppo della Banca Mondiale rappresenta una delle maggiori fonti per l'assistenza ai Paesi in via di sviluppo ed agisce attraverso prestiti finalizzati a finanziare investimenti e promuovere la crescita economica per rendere quei Paesi più stabili, efficienti e orientati al mercato. La Banca Mondiale comprende oltre 184 Paesi membri, rappresentati nel Consiglio dei Governatori e nel Consiglio dei Direttori, con sede a Washington.

La Rete Parlamentare sulla Banca Mondiale (Parliamentary Network on World Bank - PNoWB) è stata fondata nel maggio 2000 con l'obiettivo di accrescere l'interesse e il coinvolgimento dei Parlamentari di tutto il mondo su tematiche riguardanti lo sviluppo internazionale.

Tale obiettivo viene articolato in cinque punti:
Facilitare e incoraggiare il dialogo tra i Parlamenti e le istituzioni multilaterali legate al tema dello sviluppo per garantire maggiore trasparenza alle politiche di sostegno elaborate dalla Banca Mondiale e assicurarne una maggiore responsabilizzazione nei confronti delle istituzioni elettive;
Fornire ai membri della Rete parlamentare un forum per coordinare la loro attività e approfondire i temi dello sviluppo internazionale;
Incoraggiare azioni coordinate, scambi di opinioni e di informazioni sui temi dello sviluppo, del relativo finanziamento e delle politiche mirate alla lotta contro la povertà;
Intraprendere iniziative per una più ampia cooperazione internazionale e incoraggiare un maggiore coordinamento tra parlamentari, responsabili delle politiche di sviluppo, comunità accademica, il settore economico privato e le Organizzazioni non governative;
Promuovere lo sviluppo dei meccanismi per un effettivo controllo democratico in ciascuna delle fasi dell'assistenza allo sviluppo.

Per la realizzazione di tali finalità, la PNoWB intende promuovere missioni di studio dei Parlamentari nei Paesi in Via di Sviluppo per il monitoraggio dei progetti in corso, intensificare i contatti con le principale organizzazioni finanziarie internazionali, sviluppare una rete informativa tramite un sito elettronico e la realizzazione di una rivista per la diffusione delle tematiche, organizzare degli stage per i Parlamentari presso gli organismi della World Bank, incoraggiare progetti di ricerca sulle richieste degli aderenti alla Rete.

La Rete fornisce quindi una piattaforma per i parlamentari provenienti da oltre 110 paesi per sostenere per una maggiore responsabilità e trasparenza nelle istituzioni finanziarie internazionali e il finanziamento multilaterale allo sviluppo. La PNoWB cerca di coinvolgere i legislatori di tutto il mondo nella missione comune di affrontare una buona governance per le sfide della povertà.

La PNoWB è diretta da un Consiglio di nove membri eletti dai loro pari ed è un'organizzazione non governativa indipendente, con un Segretariato avente sede a Parigi. I membri eletti nell'ultima riunione del Board tenutasi nel corso della Conferenza annuale di Washington DC (12 e 13 aprile 2015) sono:
1. Jeremy Lefroy (Regno Unito), Presidente
2. Alain Destexhe (Belgio), Vice Presidente
3. Olfa Soukri Cherif (Tunisia), Vice Presidente
4. Pana Pappas Merchant (Canada)
5. Oscar Mauricio Lizcano Arango (Colombia)
6. Eve Bazaiba Masudi (Rep. Dem. Congo)
7. Tarun Vijay (India)
9. Joy Gwendo (Kenya)
10. Nathan Nandala-Mafabi (Uganda)

L'organizzazione è aperta a tutti i parlamentari con mandato in corso, provenienti da paesi membri della Banca Mondiale. I membri del PNoWB rappresentano se stessi e non i loro paesi, Parlamenti o Governi.

La PNoWB organizza una Conferenza originariamente annuale, successivamente biennale, in collaborazione con la World Bank e con il Paese ospitante.