Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Speciale Provvedimenti

  • Aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza (LEA)

    E stato pubblicato, sulla G.U. n. 65 del 18 marzo 2017, il D.P.C.M. 12 gennaio 2017 Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all'articolo 1, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502.

    Si ricorda che le Commissioni XII della Camera  e Igiene e sanità del Senato, nel dicembre 2016, a conclusione dell'esame  dello schema di decreto del Presidente del Consiglio  recante la definizione e l'aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza (LEA) (A.G. 358),  hanno espresso, rispettivamente, parere favorevole con condizione e osservazioni e parere favorevole con condizioni.

    I precedenti LEA erano stati definiti con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 29 novembre 2001. Da allora, i tentativi di aggiornare i contenuti dei Nomenclatori, primi fra tutti quelli dedicati alle prestazioni di specialistica ambulatoriale e di assistenza protesica erogabili dal Ssn, sono stati numerosi.

    La necessità di una nuova definizione dei LEA è stata riconosciuta anche dal nuovo Patto per la salute 2014-2016, che ne ha disposto l'aggiornamento entro il 31 dicembre 2014. Successivamente, la legge di stabilità 2015 (legge 190/2014) ha "ratificato" in via normativa i contenuti del Patto della salute.

    L'impatto economico-finanziario della revisione dei LEA è stato poi quantificato dalla legge di stabilità 2016 (commi da 553 a 564 della legge 208/2015) che ha previsto un incremento di spesa non superiore a 800 milioni di euro annui per la prima revisione e ha definito, anche a regime, due possibili procedure di revisione dei LEA.

    aggiornato a mercoledì, 18 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza (LEA)

  • Delegazione europea 2016-2017

    Il 17 ottobre 2017 l'Assemblea della Camera ha approvato in via definitiva (senza apportarvi modifiche) il disegno di legge di delegazione europea 2016-2017 (C.4620). 

    La votazione sul provvedimento ha registrato 235 voti favorevoli, 63 voti contrari e 63 astenuti.

    aggiornato a martedì, 17 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Delegazione europea 2016-2017

  • Domini collettivi

    E' all'esame dell'Assemblea della Camera dei deputati, a partire da lunedì 16 ottobre 2017, la proposta di legge, già approvata dal Senato, recante norme in materia di domini collettivi (A.C. 4522). La XIII Commissione Agricoltura, che ha esaminato in sede referente il provvedimento, non ha apportato modifiche rispetto al testo trasmesso dal Senato.

    aggiornato a venerdì, 13 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Domini collettivi

  • Il riordino delle concessioni demaniali marittime
    aggiornato a giovedì, 12 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Il riordino delle concessioni demaniali marittime

  • Legge europea 2017

    Il disegno di legge europea, già approvato alla Camera lo scorso 20 luglio (C. 4505-A), è stato approvato dall'Assemblea del Senato (S. 2886-A), nella seduta del 10 ottobre 2017, con alcune modificazioni. Il provvedimento torna pertanto all'esame della Camera dei deputati, in seconda lettura.

    aggiornato a martedì, 10 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Legge europea 2017

  • La nuova disciplina del cinema e dell'audiovisivo

    Nella Gazzetta ufficiale del 26 novembre 2016 è stata pubblicata la L. 220/2016, che ha definito i principi fondamentali dell'intervento pubblico a sostegno del cinema e dell'audiovisivo, in quanto attività di rilevante interesse generale, e ne ha disciplinato le modalità. In particolare, ha istituito il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell'audiovisivo, introdotto un sistema di contributi automatici e di contributi selettivi, rafforzato la disciplina del tax credit, previsto due piani straordinari per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e per la digitalizzazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo. Per ulteriori aspetti, ha previsto deleghe al Governo.

    Una prima ricognizione dello stato dell'arte relativo ai provvedimenti attuativi è stata resa dal Governo in Commissione il 14 luglio 2017. Rispetto alla stessa, sono successivamente intervenute varie novità.

    aggiornato a venerdì, 6 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: La nuova disciplina del cinema e dell'audiovisivo

  • Sperimentazione clinica e riordino delle professioni sanitarie

    E' all'esame dell'Assemblea della Camera il disegno di legge del Governo A.C. 3868, che reca disposizioni incidenti in diversi ambiti. Oltre a prevedere norme in tema di sperimetazione clinica dei medicinali, il provvedimento opera un complessivo riordino delle diverse professioni sanitarie, incide sul reato di esercizio abusivo dela professione sanitarie nonché su fattispecie coinvolgenti lo svolgimento di queste professioni, e modifica la disciplina vigente relativa al ruolo della dirigenza sanitaria del Ministero della salute.

    aggiornato a venerdì, 6 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Sperimentazione clinica e riordino delle professioni sanitarie

  • Limiti al rinnovo dei mandati degli organi del CONI e del CIP

    Il 13 luglio 2017 la VII Commissione della Camera ha concluso l'esame in sede referente dell'A.C. 3960, già approvato dal Senato, apportandovi alcune modifiche (A.C. 3960-A). Il testo reca la disciplina dei limiti al numero dei mandati degli organi del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), del Comitato italiano paralimpico (CIP), nonché dei rispettivi Federazioni sportive, Discipline sportive ed Enti di promozione sportiva. In particolare, per tutte le realtà indicate, il numero massimo di mandati, a regime, è fissato in tre.

    L'Assemblea ha concluso l'esame del provvedimento, nel testo approvato dalla Commissione, il 19 settembre 2017. Lo stesso è tornato all'esame del Senato (A.S. 361-B).

    aggiornato a giovedì, 5 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Limiti al rinnovo dei mandati degli organi del CONI e del CIP

  • Coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche

    La proposta di legge contiene disposizioni finalizzate al coordinamento e all'aggiornamento delle vigenti prescrizioni tecniche per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati e negli spazi e nei servizi pubblici o aperti al pubblico o di pubblica utilità. Il testo, che è stato approvato dall'Assemblea nella seduta del 3 ottobre 2017 con alcune modificazioni, passa all'esame del Senato.

    aggiornato a mercoledì, 4 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche

  • Disposizioni in materia di spettacolo e deleghe al Governo per il riordino della materia

    Il 3 ottobre 2017 la VII Commissione della Camera ha avviato l'esame dell'A.C. 4652, già approvato dal Senato, al quale sono state abbinate varie altre proposte di legge.

    Il testo approvato dal Senato, in particolare, reca una delega al Governo per la riforma del settore, istituisce il Consiglio superiore dello spettacolo, incrementa la dotazione del Fondo unico per lo spettacolo dal 2018, autorizza una spesa per il 2018 in favore delle attività culturali nelle regioni interessate dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016, estende l'Art-bonus a tutti i settori dello spettacolo.

    aggiornato a martedì, 3 ottobre 2017
    leggi tutto... tema: Disposizioni in materia di spettacolo e deleghe al Governo per il riordino della materia