Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Speciale Provvedimenti

  • Consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento

    Nella seduta del 20 aprile 2017 è stato approvato dall'Assemblea della Camera il testo unificato delle proposte di legge A.C. 1142 ed abb. (Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento) che è stato esaminato, in sede referente, dalla XII Commissione affari sociali. Il provvedimento è dunque passato all'esame del Senato (A.S. 2801 ), che nella seduta del 14 dicembre 2017, lo ha approvato senza modifiche, nel testo trasmesso dalla Camera. Ora il provvedimento dovrà essere pubblicato in G.U.

    Il provvedimento  affronta i temi del consenso informato (disciplinandone modalità di espressione e di revoca,  legittimazione ad esprimerlo e a riceverlo, ambito e condizioni), e delle disposizioni anticipate di trattamento,  con le quali il dichiarante  enuncia, in linea di massima, i propri orientamenti sul "fine vita" nell'ipotesi in cui sopravvenga una perdita irreversibile della capacità di intendere e di volere.

    aggiornato a giovedì, 14 dicembre 2017
    leggi tutto... tema: Consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento

  • Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane

    L'Assemblea della Camera dei deputati ha approvato in prima lettura, il 6 dicembre 2017, la proposta di legge in materia di produzione e vendita del pane (C.3265-A), apportandovi alcune modifiche. Tale proposta di legge è volta a meglio garantire il diritto all'informazione del consumatore e a valorizzare il pane fresco.

    Consulta qui il dossier.

    aggiornato a giovedì, 7 dicembre 2017
    leggi tutto... tema: Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane

  • D.L. 148/2017 - Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili

    Il decreto legge 16 ottobre 2017, n.148, reca misure fiscali ed altri interventi urgenti volti al sostegno delle imprese, misure rivolte ai territori colpiti da eventi sismici,  in tema di trasporti, ambiente, infrastrutture nonché ulteriori misure urgenti. Il provvedimento è stato approvato con numerose modifiche ed integrazioni dal Senato (A.S.2942) e quindi, il 30 novembre, dalla Camera, in identico testo, ed è ora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

    Consulta qui il dossier.

    aggiornato a venerdì, 1 dicembre 2017
    leggi tutto... tema: D.L. 148/2017 - Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili

  • Disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l'erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici

    La X Commissione ha concluso l'esame in sede referente della proposta di legge A.C. 3792 che reca disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l'erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici. Il testo passa ora all'esame dell'Assemblea.

    Consulta qui il dossier.

    aggiornato a giovedì, 30 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l'erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici

  • Domini collettivi

    Giovedì 26 ottobre è stato approvata  definitivamente, senza modifiche, dall'Assemblea della Camera dei deputati,  la proposta di legge, già approvata dal Senato, recante norme in materia di domini collettivi (A.C. 4522). E' stata quindi pubblicata la legge 20 novembre 2017, n. 168.

    aggiornato a mercoledì, 29 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Domini collettivi

  • Commissione di inchiesta sulla sicurezza e sul degrado delle città e delle periferie

    Nel luglio 2016 la Camera dei deputati ha istituito una Commissione d'inchiesta per verificare le condizioni di sicurezza e di degrado delle città ed in particolare delle periferie urbane.

    aggiornato a martedì, 28 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Commissione di inchiesta sulla sicurezza e sul degrado delle città e delle periferie

  • Riparto del fondo missioni internazionali

    In data 4 agosto 2017 la Ministra per i rapporti con il Parlamento ha trasmesso, ai sensi dell'articolo 4, comma 3, della legge 21 luglio 2016, n. 145, la richiesta di parere parlamentare sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del fondo per il finanziamento delle missioni internazionali e degli interventi di cooperazione allo sviluppo per il sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione (A.G. n. 439). Il riparto riguarda il periodo primo gennaio-30 settembre 2017, con la sola eccezione di alcuni interveti oggetto di finanziamento annuale.

     Martedì 26 settembre 2017 le Commissioni esteri e difesa hanno espresso parere favorevole  sullo schema di DPCM.

    Da ultimo l'aricolo 6, comma 5 del decreto legge fiscale (148/2017) ha incrementato il fondo di 140 milioni di euro al fine di garantire la prosecuzione delle missioni internazionali per l'ultimo trimestre del 2017.

     

    aggiornato a martedì, 28 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Riparto del fondo missioni internazionali

  • Inapplicabilità del giudizio abbreviato

    L'Assemblea della Camera dei deputati, il 27 novembre 2017, avvia la discussione della proposta di legge C. 4376-A, che in particolare modifica l'art. 438 del codice di procedura penale per escludere l'applicabilità del rito abbreviato per i delitti puniti con la pena dell'ergastolo.

    Il giudizio abbreviato (artt. 438-443 c.p.p.) è un procedimento penale speciale nel quale non si procede al dibattimento: su richiesta dell'imputato, infatti, il procedimento può essere definito nella fase dell'udienza preliminare e, in caso di condanna, la pena è diminuita di un terzo, mentre la pena dell'ergastolo è sostituita da quella della reclusione a 30 anni. Attualmente, non vi sono reati per i quali sia precluso l'accesso al rito abbreviato.

    Si ricorda che la Camera ha già approvato, il 29 luglio 2015, un provvedimento dal contenuto analogo, volto a restringere le ipotesi di applicabilità del rito abbreviato (A.S. 2032); tale provvedimento è stato abbinato al Senato al più ampio disegno di riforma penale (A.S. 2067), risultando assorbito, senza che le disposizioni sul rito abbreviato abbiano trovato uno sbocco legislativo (cfr. legge n. 103 del 2017).

    aggiornato a lunedì, 27 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Inapplicabilità del giudizio abbreviato

  • Registro pubblico delle moschee e albo nazionale degli imam

    E' all'ordine del giorno dell'Assemblea della Camera dei deputati una proposta di legge  che intende regolamentare l'istituzione di moschee e l'attività degli imam

    aggiornato a lunedì, 27 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Registro pubblico delle moschee e albo nazionale degli imam

  • Distacco del comune di Sappada dalla regione Veneto e aggregazione alla regione Friuli-Venezia Giulia

    La Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva una legge che dispone il distacco del comune di Sappada dalla regione Veneto alla regione Friuli-Venezia Giulia, sulla base della procedura prevista dall'articolo 132, secondo comma, della Costituzione.

    aggiornato a mercoledì, 22 novembre 2017
    leggi tutto... tema: Distacco del comune di Sappada dalla regione Veneto e aggregazione alla regione Friuli-Venezia Giulia