Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Resoconti delle Giunte e Commissioni

Vai all'elenco delle sedute >>

CAMERA DEI DEPUTATI
Mercoledì 17 gennaio 2018
944.
XVII LEGISLATURA
BOLLETTINO
DELLE GIUNTE E DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI
Finanze (VI)
COMUNICATO
Pag. 39

ATTI DEL GOVERNO

  Mercoledì 17 gennaio 2018. — Presidenza del presidente Maurizio BERNARDO. — Interviene il viceministro dell'economia e delle finanze Luigi Casero.

  La seduta comincia alle 15.20.

Schema di programma per una «Strategia nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale».
Atto n. 497.
(Seguito dell'esame, ai sensi dell'articolo 143, comma 4, del Regolamento, e conclusione – Parere favorevole).

  La Commissione prosegue l'esame del provvedimento, rinviato nella seduta del 16 gennaio scorso.

  Maurizio BERNARDO, presidente e relatore, ricorda di avere illustrato i contenuti del provvedimento nella precedente seduta di esame, nel corso della quale ha altresì formulato una proposta di parere favorevole con alcune premesse (vedi allegato 1), la quale è stata anche trasmessa via e-mail a tutti i componenti della Commissione nel pomeriggio di ieri.

  La Commissione approva la proposta di parere del relatore.

Schema di decreto ministeriale per l'individuazione delle manifestazioni da abbinare alle lotterie nazionali da effettuare nell'anno 2018.
Atto n. 500.
(Seguito dell'esame, ai sensi dell'articolo 143, comma 4, del Regolamento, e conclusione – Parere favorevole).

  La Commissione prosegue l'esame del provvedimento, rinviato nella seduta del 16 gennaio scorso.

Pag. 40

  Maurizio BERNARDO, presidente e relatore, ricorda di avere illustrato i contenuti del provvedimento nella precedente seduta di esame, nel corso della quale ha altresì formulato una proposta di parere favorevole con alcune premesse (vedi allegato 2), la quale è stata anche trasmessa via e-mail a tutti i componenti della Commissione nel pomeriggio di ieri.

  La Commissione approva la proposta di parere del relatore.

Proposta di nomina del dottor Mario Nava a Presidente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB).
Nomina n. 120.
(Esame, ai sensi dell'articolo 143, comma 4, del Regolamento, e conclusione – Parere favorevole).
Proposta di nomina del dottor Paolo Ciocca a componente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB).
Nomina n. 121.
(Esame, ai sensi dell'articolo 143, comma 4, del Regolamento, e conclusione – Parere favorevole).

  La Commissione inizia l'esame delle proposte di nomina.

  Maurizio BERNARDO, presidente e relatore, rileva come la Commissione sia chiamata a esaminare, ai fini del parere al Governo, le proposte di nomina del dottor Mario Nava a Presidente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) e del dottor Paolo Ciocca a componente della stessa CONSOB.
  Al riguardo ricorda che le proposte di nomina del Presidente e dei componenti della CONSOB sono sottoposte al parere delle competenti Commissioni parlamentari ai sensi dell'articolo 1, terzo comma, del decreto-legge n. 95 del 1974, nonché ai sensi della legge n. 14 del 1978.
  Passando al merito delle proposte di nomina, nel ricordare che il curriculum dei candidati è stato inviato informalmente via e-mail a tutti i componenti della Commissione, ne illustra brevemente i contenuti.
  Con riferimento al curriculum allegato alla proposta di nomina alla Presidenza della CONSOB del dottor Mario Nava evidenzia come, dopo la laurea in economia presso l'Università Bocconi, egli abbia conseguito un Master presso l'Università cattolica di Lovanio e un PhD in Finanza presso la London School of Economics.
  Per quanto riguarda le sue più recenti attività professionali, il dottor Nava è Direttore per il monitoraggio del sistema finanziario e la gestione delle crisi presso la Direzione generale «Financial stability, Financial services and Capital Markets Union» della Commissione europea, dove in precedenza ha rivestito la carica di Direttore per la regolazione e la supervisione prudenziale delle istituzioni finanziarie, di responsabile dell'unità «Banche e conglomerati finanziari» presso la Direzione «Regulation and Prudential Supervision» e dell'unità «Infrastrutture dei mercati finanziari», nonché di vice direttore dell'unità «Politica dei servizi finanziari e mercati finanziari».
  Sempre nell'ambito della Commissione europea egli aveva lavorato presso la Direzione generale in materia di fiscalità e dogane (TAXUD) e presso la Direzione generale del bilancio (BUDG), nonché presso il Gabinetto del Commissario responsabile per la concorrenza Mario Monti, oltre ad aver fatto parte del Gruppo di Consiglieri economici del Presidente della Commissione europea Romano Prodi.
  Il dottor Nava svolge inoltre attività di ricerca e di insegnamento: in particolare egli insegna European Economic Integration al Master in Financial Markets preso la Solvay Business School di Bruxelles, nonché Politica economica europea e Economia dell'integrazione europea presso l'Università Bocconi, oltre ad essere stato condirettore del Corso di diploma in Affari europei presso l'Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI).Pag. 41
  Egli è inoltre autore di numerose pubblicazioni su temi economico – finanziari, tra i quali segnala la riforma della regolazione bancaria a livello europeo, la politica economica e il bilancio dell'Unione europea, i profili economici e finanziari dell'allargamento dell'Unione Europea, la finanza europea, la politica fiscale e la spesa pubblica.
  Per quanto riguarda la proposta di nomina del dottor Paolo Ciocca a commissario della CONSOB, il curriculum evidenzia, in sintesi, come egli, dopo la laurea in economia e commercio, presso l'Università LUISS, abbia conseguito un dottorato di ricerca in diritto tributario delle imprese.
  Con riferimento alle sue più recenti attività professionali, il dottor Ciocca è Vice Direttore generale del Dipartimento informazioni per la sicurezza (il quale, in estrema sintesi, coordina l'intera attività di informazione per la sicurezza, elabora analisi strategiche, promuove e garantisce lo scambio informativo tra i servizi di informazione e le Forze di polizia, esercita il controllo sulle attività dell'Agenzia informazioni e sicurezza esterna – AISE – e dell'Agenzia informazioni e sicurezza interna – AISI, vigila sulla corretta applicazione delle disposizioni emanate dal Presidente del Consiglio dei ministri in materia di tutela del segreto di Stato).
  In precedenza egli aveva rivestito altri incarichi, tra i quali quello di Segretario dell’International Fund for agricultural development, di Direttore generale delle Finanze presso il Ministero dell'economia e delle finanze, di Direttore delle Relazioni internazionali presso il Dipartimento delle Finanze del MEF, di Direttore del Servizio tributario dell'ABI, di Funzionario della Banca d'Italia (in particolare come vice capo dell'Ufficio analisi della Fiscalità, nonché nell'ambito della Vigilanza Creditizia e finanziaria) e di Funzionario dell'ISVAP; inoltre egli è stato Presidente del Comitato affari fiscali dell'OCSE e membro dell’UN Group on taxation matters.
  Ricorda inoltre che nella mattinata odierna si è proceduto all'audizione informale, in congiunta con la Commissione Finanze e tesoro del Senato, del dottor Nava e del dottor Ciocca.
  Propone quindi di esprimere parere favorevole sia sulla proposta di nomina del dottor Mario Nava a Presidente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) sia sulla proposta della nomina del dottor Paolo Ciocca a componente della stessa CONSOB.
  Avverte inoltre che, trattandosi di due proposte di nomina relative alla medesima autorità, le votazioni sulle proposte di nomina del dottor Mario Nava e del dottor Paolo Ciocca, sebbene distinte, saranno svolte contestualmente.
  Dà altresì conto delle sostituzioni.

  La Commissione procede alla votazione per scrutinio segreto sulla proposta di parere favorevole, formulata dal relatore, relativa alla proposta di nomina del dottor Mario Nava.
  (Segue la votazione).

  Maurizio BERNARDO, presidente, comunica il risultato della votazione:

   Presenti  29   
   Votanti  29   
   Astenuti  0   
   Maggioranza  15   
    Hanno votato  24    
    Hanno votato no  5    

  La Commissione approva.

  Hanno preso parte alla votazione i deputati: Alberti, Barbanti, Bernardo, Busin, Carella, Colaninno, Currò, Di Maio Marco, Fauttilli, Fragomeli, Fregolent, Gebhard, Ginato, Laffranco, Lodolini, Menorello, Moretto, Paglia, Pelillo, Pesco, Petrini, Pinna, Ribaudo, Ruocco, Sanga, Savino Sandra, Sibilia, Tancredi (in sostituzione di Lupi), Villarosa.

  La Commissione procede alla votazione per scrutinio segreto sulla proposta di parere favorevole, formulata dal relatore, Pag. 42relativa alla proposta di nomina del dottor Paolo Ciocca.
  (Segue la votazione)

  Maurizio BERNARDO, presidente, comunica il risultato della votazione:

   Presenti  29   
   Votanti  29   
   Astenuti  0   
   Maggioranza  15   
    Hanno votato  24    
    Hanno votato no  5    

  La Commissione approva.

  Hanno preso parte alla votazione i deputati: Alberti, Barbanti, Bernardo, Busin, Carella, Colaninno, Currò, Di Maio Marco, Fauttilli, Fragomeli, Fregolent, Gebhard, Ginato, Laffranco, Lodolini, Menorello, Moretto, Paglia, Pelillo, Pesco, Petrini, Pinna, Ribaudo, Ruocco, Sanga, Savino Sandra, Sibilia, Tancredi (in sostituzione di Lupi), Villarosa.

  La seduta termina alle 15.45.

Pag. 43