Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Attività svolta

ATTIVITA' DEL GRUPPO ITALIANO XVII LEGISLATURA

2013 (inizio legislatura 15 marzo 2013)

129^ ASSEMBLEA STATUTARIA UIP (Ginevra 7- 9 aprile 2013) :

Dal 7 al 9 ottobre 2013 si è svolta a Ginevra la 129^ Assemblea Statutaria dell'Unione Interparlamentare.

"Il ruolo dei parlamenti nella supervisione della distruzione delle armi chimiche e relativo divieto d'uso": questo il tema d'urgenza che è stato inserito all'ordine del giorno dei lavori della 129^ Assemblea dell'Unione Interparlamentare (UIP) e sul quale al termine dei lavori è stata approvata all'unanimità una risoluzione.

All'assemblea hanno partecipato oltre 1200 delegati, tra i quali 45 Presidenti di Parlamento - tra i quali Australia, Canada, Germania, India, Iran, Kenya, Libano, Nigeria e Pakistan - e più di 600 parlamentari provenienti da 130 Paesi del mondo, tra i quali anche una delegazione del Parlamento Siriano.

L'Italia ha partecipato ai lavori con una delegazione guidata dall'On. Pier Ferdinando CASINI, Presidente della Commissione affari esteri ed emigrazione del Senato nonché Presidente onorario dell'UIP. La Delegazione italiana era composta dall'Onorevole Gianni FARINA, dalla Senatrice Michela MONTEVECCHI e dall'Onorevole Giorgio SORIAL.

I parlamentari italiani hanno fornito un contributo attivo nel dibattito generale e nel lavoro delle Commissioni permanenti, dei Comitati speciali e dei seminari, ottenendo l'elezione dell'Onorevole Gianni FARINA in qualità di membro supplente del "Comitato sulle questioni relative al Medio Oriente".

Oltre alla risoluzione sul punto d'urgenza, i partecipanti si sono confrontati su altri temi di estrema attualità:

  • I Commissione permanente sulla Pace e la Sicurezza internazionali: Verso un mondo privo di armi nucleari: il contributo dei parlamenti
  • II Commissione permanente sullo Sviluppo sostenibile, le finanze e il commercio:
    Verso uno sviluppo resiliente al rischio: valutazione delle tendenze demografiche e dei vincoli naturali.
  • III Commissione permanente Democrazia e Diritti Umani: Il ruolo dei parlamenti nella protezione dei diritti dei minori, con particolare riferimento ai minori migranti non accompagnati, e nella prevenzione del loro sfruttamento nelle situazioni di guerra e di conflitto.
  • Commissione UIP sugli Affari ONU: Interazione tra i parlamenti nazionali e il personale ONU di istanza nel Paese; Follow-up della Quarta Conferenza ONU sui paesi meno sviluppati; Implicazioni e azioni sul Trattato sul Commercio delle Armi recentemente adottato; Attuazione della risoluzione del CS ONU 1540 (Non-proliferazione delle armi di distruzione di massa)

Ampio approfondimento è stato riservato a temi politici (Controllo dei partiti politici sui parlamentari - Giovani parlamentari), ma in particolare a temi concernenti diritti umani e crisi umanitarie: la sempre crescente tragedia che colpisce un enorme numero di sfollati e rifugiati in fuga da zone di conflitto, è stata affrontata in Consiglio Direttivo in occasione dell'intervento dell'Alto Commissario per i Rifugiate delle Nazioni Unite, Antònio Guterres. L'intervento di Guterres ha generato un vivace dibattito nel corso del quale l'Onorevole FARINA ha preso la parola, a nome della delegazione italiana, richiamando l'attenzione dei Parlamentari del mondo, e di quelli Europei in particolare, sulla tragedia di Lampedusa,vera e prorpria catastrofe umanitaria.

Nei tre giorni di lavoro la delegazione italiana ha avuto incontri bilaterali con le delegazioni di Iran, Israele, Palestina, Pakistan, Vietnam, Etiopia e Regno Unito.

http://www.ipu.org/strct-e/stcnfres.htm

* * * * * *

UIP - SEMINARIO "La riforma delle politiche in materia delle sostanze stupefacenti" (Londra, 28-30 ottobre 2013)

Dal 28 al 30 ottobre 2013 il Gruppo britannico dell'Unione Interparlamentare ha organizzato a Londra un Seminario dal titolo "Drug Policy Reform" al quale hanno partecipato circa 50 parlamentari, provenienti dai Paesi membri dei Gruppi geopolitici UIP Latino americano, Africano e 12+. Erano presenti tra gli altri Luis Fernando Carrera, Ministro degli Affari Esteri del Guatemala, l'Onorevole Mauricio Quintella, membro della Camera dei deputati del Brasile, e l'Onorevole. Larba Atsoh Apoudjak, membro del Parlamento dell'ECOWAS nonché membro dell'Assemblea Nazionale del Togo. Per l'Italia era presente l'Onorevole Gianni Farina.

Il Seminario di Londra, che ha fatto seguito al dibattito sulla riforma della politica delle droghe svoltosi a Quito nell'ambito 128^ Conferenza dell'Unione Interparlamentare, è stato un momento di riflessione tra i vari parlamentari ed ha voluto incoraggiare un dibattito aperto sulla riforma della politica in materia di sostanze stupefacenti.

Nell'ambito del Seminario sono stati affrontati temi riguardanti "il riciclaggio del denaro sporco", "le nuove tendenze del traffico online degli stupefacenti", e "Internet come mezzo rapido e sicuro di comunicazione per i consumatori e per i criminali".

Resoconto sommario:

http://pelorous.totallyplc.com/media_manager/public/155/SUMMARY%20REPORT%20-%20Drug%20Policy%20Reform%20Seminar.pdf

* * * * *

SEZIONI BILATERALI DI AMICIZIA

DELEGAZIONI RICEVUTE:

REGNO UNITO - 24 ottobre 2013 (Onn. Stefania COVELLO, Luigi DALLAI, Gianni FARINA, Giorgio SORIAL)

* * * * *

DELEGAZIONI DEL GRUPPO ITALIANO RICEVUTE DA PARLAMENTI ESTERI:

COREA NORD (Rep. Democratica Popolare di Corea) - 24/26 luglio 2013 (Senn. Paolo ROMANI, Antonio RAZZI)

Vedi anche