Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Notizie sui lavori

  • Ultimo aggiornamento:
    18/10/2018
    COMMISSIONI
    • Introduzione del referendum propositivo, prosegue l'esame

      La I Commissione Affari costituzionali ha proseguito l'esame in sede referente delle proposte di legge costituzionali recanti Modifica all'articolo 71 della Costituzione in materia di iniziativa legislativa popolare (C. 726 Ceccanti e C. 1173 D'Uva - Rel.: Dadone, M5S).

    • Inapplicabilità del giudizio abbreviato per i delitti più gravi, mandato alla relatrice

      La II Commissione Giustizia, in sede consultiva, ha espresso parere favorevole alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea al termine dell'esame congiunto del disegno di legge recante delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) - (C. 1201 Governo - Rel. Scutellà, M5S).

      Successivamente ha concluso, conferendo alla relatrice il mandato a riferire all'Assemblea, l'esame in sede referente delle proposte di legge in materia di inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell'ergastolo (C. 392 Molteni ed abb. - Rel. Tateo, Lega).

    • Maltrattamento di minori e anziani, esame di emendamenti presentati dall'Assemblea

      La V Commissione Bilancio in sede consultiva, per il parere all'Assemblea, ha esaminato la proposta di legge recante Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori nei servizi educativi per l'infanzia e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale (C. 1066 e abb.-A- Rel. Tomasi, LEGA) e gli emendamenti ad essa riferiti, contenuti nel fascicolo n. 1, rinviandone il seguito ad altra seduta.

      Sempre in sede consultiva, per il parere alle Commissioni riunite VIII Ambiente e IX Trasporti ha proseguito l'esame del disegno di legge di conversione del DL 109/2018, recante Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze (C. 1209 Governo - Rel. Gabriele Lorenzoni, M5S), rinviandone il seguito dell'esame ad altra seduta.

      Inoltre, ha espresso alla III Commissione Affari esteri parere favorevole con una condizione ai sensi dell'articolo 81 della Costituzione al termine dell'esame del disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo bilaterale tra la Repubblica italiana e la Bosnia ed Erzegovina aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Roma il 19 giugno 2015 (C. 1126 Governo - Rel. Cestari, Lega), nonché parere favorevole con una condizione ai sensi dell'articolo 81 della Costituzione, sul disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dei seguenti Trattati: a) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016; b) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale del 20 aprile 1959 inteso a facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016 (C. 1127 Governo - Rel. Cestari, Lega).

      Infine, in sede di deliberazione di rilievi su Atti del Governo, ha espresso una valutazione favorevole con rilievi alle Commissioni riunite XI Lavoro e XII Affari sociali sullo Schema di decreto ministeriale recante Regolamento per l'applicazione delle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro nell'ambito delle articolazioni centrali e periferiche della Polizia di Stato, del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, del Corpo nazionale dei vigili del fuoco nonché delle strutture del Ministero dell'interno destinate per finalità istituzionali all'attività degli organi con compiti in materia di ordine e sicurezza pubblica (Atto n. 43 - Rel. Cestari, Lega).

    • Accesso aperto all'informazione scientifica, audizione

      La VII Commissione Cultura ha svolto l'audizione informale di Donatella Castelli, National Contact Point per l'Open Access, nell'ambito dell'esame in sede referente della proposta di legge recante Modifiche all'articolo 4 del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 ottobre 2013, n. 112, in materia di accesso aperto all'informazione scientifica (C. 395 Gallo).

      Successivamente, ha proseguito l'esame in sede referente delle proposte di legge recanti Disposizioni per la promozione dell'attività fisica e dell'educazione motoria nella scuola primaria (C. 523 Marin, C. 784 Cattoi e C. 1222 Rampelli - Rel. Mariani, M5S) abbinando la proposta C. 914 Villani.

      Infine, in sede consultiva, ha espresso un Nulla osta alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea al termine dell'esame congiunto del disegno di legge recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) (Rel. Racchella, Lega).

    • Semplificazione e contrasto all'evasione fiscale, audizione di esperti

      La VI Commissione Finanze ha svolto l'audizione informale di rappresentanti del Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro, nell'ambito dell'esame della proposta di legge recante Disposizioni per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell'evasione fiscale.

      In sede di Atti del governo, ha quindi proseguito l'esame dello Schema di decreto legislativo recante Attuazione della direttiva (UE) 2016/1164 recante norme contro le pratiche di elusione fiscale che incidono direttamente sul funzionamento del mercato interno come modificata dalla direttiva (UE) 2017/952 recante modifica della direttiva (UE) 2016/1164 relativamente ai disallineamenti da ibridi con i paesi terzi (Atto n. 42 - Rel. Caso, M5S).

      Successivamente, ha svolto interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza della Commissione. Per il Governo, ha risposto il sottosegretario Massimo Bitonci.

      Infine, è stata svolta l'interrogazione n. 5-00719 Martinciglio: Applicazione del principio della obbligatoria rotazione degli incarichi dirigenziali ai dirigenti delle Commissioni tributarie.

    • Legge di delegazione europea, parere favorevole

      La VIII Commissione Ambiente, in sede consultiva per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, ha concluso l'esame congiunto del disegno di legge recante delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) (Rel. Lucchini, Lega) esprimendosi in senso favorevole in entrambi i casi.

    • Legge di delegazione europea, parere favorevole

      La IX Commissione Trasporti, in sede consultiva, ha concluso l'esame congiunto del disegno di legge recante delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) (Rel. Marino, M5S) approvando per la XIV Commissione Politiche dell'Unione europea una relazione favorevole sul primo ed un parere favorevole sulla seconda.

    • Contrasto alla contraffazione, interrogazione

      La X Commissione Attività produttive, su questioni di competenza del Ministero dello sviluppo economico, ha svolto le interrogazioni a risposta immediata nn. 5-00758 Moretto: Sul piano industriale relativo al Gruppo Meridiana; 5-00759 Vallascas: Sull'erogazione degli incentivi agli esercenti impianti alimentati da biomasse, biogas e bioliquidi sostenibili; 5-00760 Andreuzza: Su iniziative in materia di contrasto alla contraffazione; 5-00761 Barelli: Su questioni relative all'approvvigionamento di gas.

      In sede consultiva, per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea ha concluso l'esame congiunto del disegno di legge recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) (Rel. Berardini, M5S), esprimendo rispettivamente una relazione ed un parere favorevoli.

    • Benefici previdenziali in favore di lavoratori esposti all'amianto, audizioni

      La XI Commissione Lavoro ha svolto le audizioni informali di rappresentanti dell'Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil), dell'Associazione imprese bonificatori amianto (Aibam), dell'Associazione italiana esposti amianto (Aiea), dello Sportello amianto nazionale e dell'Osservatorio nazionale amianto (Ona), nell'ambito della discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00010 Serracchiani, 7-00051 Pallini, 7-00055 Rizzetto, 7-00057 Epifani, 7-00059 Polverini e 7-00060 Murelli, in materia di riconoscimento di benefici previdenziali in favore di lavoratori esposti all'amianto.

      Successivamente, ha svolto le interrogazioni nn. 5-00235 Nardi: Iniziative per promuovere la sicurezza dei lavoratori nelle cave di marmo delle Alpi Apuane; 5-00389 Rizzetto: Ripristino della cassa integrazione per cessazione di attività, con particolare riguardo alla situazione dei dipendenti dello stabilimento Bekaert di Figline Valdarno e 5-00447 Legnaioli: Iniziative per tutelare la dignità degli ex dipendenti dell'azienda Tmm di Pontedera.

    • Cure palliative e terapia del dolore, audizioni

      La XII Commissione Affari sociali ha svolto le audizioni di rappresentanti dell'Associazione europea di cure palliative (EAPC) e della Società di anestesia rianimazione neonatale e pediatrica italiana (SARNePI), nell'ambito dell' indagine conoscitiva sull'attuazione della legge 15 marzo 2010, n. 38, in materia di accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, con particolare riferimento all'ambito pediatrico.

      Successivamente, ha proseguito l'esame in sede referente del testo unificato delle proposte di legge sulle Disposizioni per il riconoscimento della cefalea primaria cronica come malattia sociale (C. 684 Lazzarini e C. 1109 Pini- rel. Lazzarini, Lega).

    • Legge di delegazione europea, parere favorevole

      La XIII Commissione Agricoltura in sede consultiva, ha concluso l'esame congiunto del disegno di legge recante delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1) (rel. Marzana, M5S), deliberando di riferire favorevolmente sul primo ed esprimendo parere favorevole sulla seconda.

    • Pacchetto UE sulla politica agricola comune, prosegue l'esame

      La XIV Commissione Politiche dell'Unione europea in sede di Atti dell'Unione europea, per il parere alla XIII Commissione Agricoltura ha proseguito l'esame congiunto del pacchetto di proposte in materia di Politica agricola comune (PAC): Proposta di regolamento recante norme sul sostegno ai piani strategici che gli Stati membri devono redigere nell'ambito della politica agricola comune (piani strategici della PAC) e finanziati dal Fondo europeo agricolo di garanzia (FEAGA) e dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e che abroga il regolamento (UE) n. 1305/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e il regolamento (UE) n. 1307/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (COM(2018)392); Proposta di regolamento sul finanziamento, sulla gestione e sul monitoraggio della politica agricola comune e che abroga il regolamento (UE) n. 1306/2013 (COM(2018)393); Proposta di Regolamento che modifica i regolamenti (UE) n. 1308/2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, (UE) n. 1151/2012 sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari, (UE) n. 251/2014 concernente la definizione, la designazione, la presentazione, l'etichettatura e la protezione delle indicazioni geografiche dei prodotti vitivinicoli aromatizzati, (UE) n. 228/2013 recante misure specifiche nel settore dell'agricoltura a favore delle regioni ultraperiferiche dell'Unione e (UE) n. 229/2013 recante misure specifiche nel settore dell'agricoltura a favore delle isole minori del Mar Egeo (COM)(2018)394) (rel. Murelli, Lega).

    • Trasparenza partiti e movimenti politici, audizioni

      Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e II Giustizia hanno proseguito le audizioni informali di rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Direzione investigativa antimafia, nell'ambito dell'esame del disegno di legge C. 1189 Governo, recante Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici.

    • Decreto-Legge per la città di Genova, prosegue l'esame

      Le Commissioni riunite VIII Ambiente e IX Trasporti hanno proseguito l'esame in sede referente del disegno di legge di conversione del D.L. 109/2018, recante Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze (C. 1209 Governo - rel. per la VIII Commissione: Rospi, M5S; rel. per la IX Commissione, Di Muro, Lega).

    • Maltrattamento di minori o anziani, esame di emendamenti in Comitato dei nove

      Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e XI Lavoro, si sono riunite in sede di Comitato dei nove per l'esame degli emendamenti alla proposta di legge recante Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori nei servizi educativi per l'infanzia e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale (C. 1066 e abb.-A - Rel. per la I Commissione: Dieni, M5S; Rel. per la XI Commissione: Murelli, Lega).

Cerca nell'archivio
VEDI ANCHE
CONOSCERE LA CAMERA
COMUNICAZIONE
LINK ESTERNI