Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Speciale Provvedimenti

Politica economica e finanza pubblica
Finanza regionale e locale
D.L. 78/2015: Enti territoriali
informazioni aggiornate a lunedì, 17 agosto 2015

Il decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, reca un articolato intervento in diversi settori di interesse per gli Enti territoriali: dal Patto di stabilità interno al pagamento dei debiti commerciali ed all'assegnazione di risorse a compensazione dei gettiti IMU e Tasi, cui si aggiungono, inoltre, ulteriori misure in materia di personale delle province e per i servizi per l'impiego, nonché disposizioni per accelerare la ricostruzione in Abruzzo ed in favore di altre zone colpite da calamità naturali. Il relativo disegno di legge di conversione è stato esaminato dal Senato, che ha consistentemente ampliato i contenuti del testo iniziale e ne ha terminato l'esame il 28 luglio, trasmettendolo quindi alla Camera, che ne ha avviato l'esame nella giornata di giovedì 30 luglio e lo ha concluso  il 4 agosto, approvando il provvedimento senza apportare modfiche al testo pervenuto dal Senato. Con legge 6 agosto 2015, n.125, è stata disposta la conversione in legge del provvedimento.

Dossier
Il contenuto del provvedimento

Il decreto-legge interviene su un ampio e diversificato novero di materie concernenti principalmente gli enti territoriali, ivi compresi gli enti sanitari, recando disposizioni che possono articolarsi secondo i principali settori di riferimento che si illustrano di seguito.

 

 

Approfondimenti