Frontespizio Progetto di Legge
XVII LEGISLATURA
 

CAMERA DEI DEPUTATI


   N. 2270


DISEGNO DI LEGGE
APPROVATO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA
il 2 aprile 2014 (v. stampato Senato n. 1078)
presentato dal ministro degli affari esteri
(BONINO)
di concerto con il ministro dell'economia e delle finanze
(SACCOMANNI)
con il ministro del lavoro e delle politiche sociali
(GIOVANNINI)
e con il ministro della salute
(LORENZIN)
Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Turchia sulla previdenza sociale, fatto a Roma l'8 maggio 2012
Trasmesso dal Presidente del Senato della Repubblica il 3 aprile 2014
torna su
DISEGNO DI LEGGE
Art. 1.
(Autorizzazione alla ratifica).

      1. Il Presidente della Repubblica è autorizzato a ratificare l'Accordo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Turchia sulla previdenza sociale, fatto a Roma l'8 maggio 2012.

Art. 2.
(Ordine di esecuzione).

      1. Piena ed intera esecuzione è data all'Accordo di cui all'articolo 1, a decorrere dalla data della sua entrata in vigore, in conformità a quanto disposto dall'articolo 38 dell'Accordo stesso.

Art. 3.
(Entrata in vigore).

      1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Per tornare alla pagina di provenienza azionare il tasto BACK del browser