Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Sentenze della Corte di Giustizia dell'UE

La sezione raccoglie gli estremi delle sentenze della Corte di Giustizia dell'Unione europea (CGUE) che, dal mese di dicembre 2011, a seguito della loro pubblicazione sul sito della medesima, sono state trasmesse alle Camere dal Governo (Dipartimento per le politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri) e assegnate alle Commissioni parlamentari competenti per materia ai fini di un loro possibile esame, ai sensi dell'articolo 127-bis del Regolamento della Camera dei deputati.

Si tratta delle sentenze in cui lo Stato italiano o altro ente pubblico territoriale italiano sono parte - anche interveniente - nella causa dinanzi alla CGUE e delle sentenze relative a procedimenti avviati a seguito di rinvio pregiudiziale da parte di un'autorità giudiziaria italiana. Attraverso uno specifico collegamento ipertestuale è possibile consultare il testo integrale di ciascuna sentenza.


  • Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 26 settembre 2019
    Vitali SpA contro Autostrade per l'Italia SpA

    Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia
    Rinvio pregiudiziale - Articoli 49 e 56 TFUE - Aggiudicazione degli appalti pubblici - Direttiva 2014/24/UE - Articolo 71 - Subappalto - Normativa nazionale che limita la possibilità di subappaltare nella misura del 30% dell'importo complessivo del contratto

    Causa C-63/18
    Assegnata in data: 30/12/2019
    Commissione: VIII COMMISSIONE (AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI), XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA)

    mostra nota di sintesi
  • Sentenza della Corte (Prima Sezione) dell'8 maggio 2019
    Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - MIUR contro Fabio Rossato e Conservatorio di Musica F.A. Bonporti

    Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Corte di Appello di Trento
    Rinvio pregiudiziale - Politica sociale - Lavoro a tempo determinato - Contratti conclusi con un datore di lavoro rientrante nel settore pubblico - Misure dirette a sanzionare il ricorso abusivo a contratti di lavoro a tempo determinato - Trasformazione del rapporto di lavoro in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato - Limitazione dell'effetto retroattivo della trasformazione - Assenza di risarcimento pecuniario

    Causa C-494/17
    Assegnata in data: 11/06/2019
    Commissione: XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO), XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA)

    mostra nota di sintesi
  • Sentenza della Corte (Seconda Sezione) dell' 8 maggio 2019
    Antonio Pasquale Mastromartino contro Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob)

    Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio
    Rinvio pregiudiziale - Mercati degli strumenti finanziari - Direttiva 2004/39/UE - Articoli 8, 23, 50 e 51 - Ambito di applicazione - Consulente finanziario abilitato all'offerta fuori sede - Agente avente la qualità di imputato in un procedimento penale - Normativa nazionale che prevede la possibilità di vietare temporaneamente l'esercizio dell'attività - Libertà fondamentali - Situazione puramente interna - Inapplicabilità

    Causa C-53/18
    Assegnata in data: 11/06/2019
    Commissione: VI COMMISSIONE (FINANZE), XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA)

    mostra nota di sintesi
  • Sentenza della Corte (Prima Sezione) dell' 8 maggio 2019
    EN.SA. Srl contro Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale Lombardia Ufficio Contenzioso

    Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Commissione Tributaria Regionale per la Lombardia
    Rinvio pregiudiziale - Imposta sul valore aggiunto (IVA) - Operazioni fittizie - Impossibilità di detrarre l'imposta - Obbligo, per l'emittente di una fattura, di assolvere l'IVA in essa indicata - Sanzione di importo pari a quello dell'IVA indebitamente detratta - Compatibilità con i principi di neutralità dell'IVA e di proporzionalità

    Causa C-712/17
    Assegnata in data: 11/06/2019
    Commissione: VI COMMISSIONE (FINANZE), XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA)

    mostra nota di sintesi
  • Sentenza della Corte (Sesta Sezione) dell' 8 maggio 2019
    Associazione \"Verdi Ambiente e Società - Aps Onlus\" (VAS) e \"Movimento Legge Rifiuti Zero per l'Economia Circolare\" Aps contro Presidente del Consiglio dei Ministri e altri

    Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta da Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio
    Rinvio pregiudiziale - Ambiente - Direttiva 2008/98/UE - Recupero o smaltimento dei rifiuti - Istituzione di un sistema integrato di gestione dei rifiuti che garantisca l'autosufficienza nazionale - Realizzazione di impianti di incenerimento o incremento della capacità degli impianti esistenti - Qualifica degli impianti di incenerimento come "infrastrutture e insediamenti strategici di preminente interesse nazionale" - Rispetto del principio della "gerarchia dei rifiuti" - Direttiva 2001/42/UE - Necessità di procedere ad una "valutazione ambientale"
    Causa C-305/18

    Assegnata in data: 11/06/2019
    Commissione: VIII COMMISSIONE (AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI), XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA)

    mostra nota di sintesi
VEDI ANCHE