Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Resoconti stenografici delle audizioni

Vai all'elenco delle sedute >>

XVIII Legislatura

Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario

Resoconto stenografico



Seduta antimeridiana n. 45 di Martedì 23 marzo 2021
Bozza non corretta

INDICE

Comunicazioni:
Ruocco Carla , Presidente ... 2 

Sulla pubblicità dei lavori:
Ruocco Carla , Presidente ... 2 

Audizione di Paolo Bedoni e Carlo Ferraresi, rispettivamente Presidente e Amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni, in merito alle recenti vicende della Società:
Ruocco Carla , Presidente ... 3 
Bedoni Paolo , Presidente di Cattolica Assicurazioni ... 4 
Ruocco Carla , Presidente ... 6  ... 6 

ALLEGATO: Documento depositato dal Presidente e dall'Amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni ... 7

Testo del resoconto stenografico
Pag. 2

PRESIDENZA DELLA PRESIDENTE
CARLA RUOCCO

  La seduta inizia alle 9.50.

Comunicazioni.

  PRESIDENTE. Ricordo che per ragioni di sicurezza sanitaria, il «foglio firme» non verrà portato dall'assistente ma lasciato a disposizione sul tavolino davanti al banco della Presidenza.

Sulla pubblicità dei lavori.

  PRESIDENTE. Avverto che la pubblicità dei lavori della seduta odierna sarà assicurata anche mediante l'attivazione di impianti audiovisivi a circuito chiuso e la trasmissione in diretta streaming sperimentale sulla web-tv della Camera dei deputati.
  Ricordo che, a seguito delle recenti deliberazioni della Giunta per il Regolamento in merito al possibile utilizzo di sistemi di videoconferenza per lo svolgimento delle sedute, nella riunione dell'Ufficio di presidenza dell'11 novembre 2020, si è convenuto circa l'opportunità che questa Commissione, in considerazione della delicatezza delle materie trattate, nonché delle esigenze di riservatezza che le stesse possono comportare, continui a svolgere le audizioni formali con la presenza fisica in aula sia degli auditi che dei Commissari.
  Al fine di garantire il rispetto del distanziamento interpersonale e delle altre norme connesse all'emergenza epidemiologia, ho formulato l'invito ai Rappresentanti dei Gruppi ad adoperarsi affinché la partecipazione alle sedute sia limitata ad un solo commissario per Gruppo, per quanto possibile e ferma restando la facoltà dei Vicepresidenti di partecipare in presenza.

Pag. 3

Audizione di Paolo Bedoni e Carlo Ferraresi, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni, in merito alle recenti vicende della Società.

  PRESIDENTE. L'ordine del giorno reca l'audizione di Paolo Bedoni e Carlo Ferraresi, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni, in merito alle recenti vicende della Società.
  La Commissione ha ravvisato l'opportunità di svolgere un approfondimento in merito alle recenti vicende della Cattolica Assicurazioni, di cui si è appreso da notizie di stampa, nell'ambito delle competenze attribuitele dall'articolo 3, comma 1, lettera g), della legge 26 marzo 2019, n. 28.
  Nella seduta del 2 marzo 2021 si è svolta l'audizione di IVASS, all'esito della quale si è ravvisata l'esigenza di chiedere ulteriori chiarimenti direttamente agli Amministratori di Cattolica Assicurazioni.
  Sono oggi presenti Paolo Bedoni, Presidente del Consiglio di Amministrazione, e Carlo Ferraresi, Amministratore Delegato della Società Cattolica di Assicurazione, che ringraziamo per la loro presenza.
  Sono altresì presenti Mario Rindone, Responsabile della struttura Affari Legali e Societari di Cattolica, e Riccardo Acquaviva, Responsabile Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Cattolica Assicurazioni.
  Prima di dare la parola agli auditi, vorrei precisare che, per quanto l'iniziativa della Commissione sia neutrale rispetto ai mercati, in quanto sostanzialmente volta ad ottenere chiarimenti e delucidazioni su fatti già noti agli investitori e su quanto già dichiarato dall'IVASS, appare comunque opportuno che l'audizione, dopo una breve relazione introduttiva, prosegua in seduta segreta. Pag. 4
  Do la parola agli auditi per l'illustrazione di una relazione introduttiva.

  PAOLO BEDONI, Presidente di Cattolica Assicurazioni. Buongiorno a tutti, ringrazio la presidente Carla Ruocco, i Vice Presidenti Maurizio D'Ettore e Mauro Laus e tutti i membri della Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario e finanziario per avermi consentito di poter illustrare, assieme all'amministratore delegato Carlo Ferraresi, il lungo percorso di trasformazione di Cattolica Assicurazioni.
  Affronterò oggi i temi più strettamente legati alla governance della società mentre il dottor Ferraresi entrerà in profondità su quelli relativi alla solidità dei nostri conti e delle nostre prospettive future.
  Avremo l'opportunità di illustrare alla Commissione l'accordo raggiunto il 24 giugno scorso con Assicurazioni Generali e le prossime scadenze di governance; vi presenteremo sommariamente i rimedi alle contestazioni di IVASS e comunque siamo disponibili a rispondere a tutte le vostre domande.
  Tuttavia, come forse sapete, domani il Consiglio di amministrazione si riunirà per approvare i risultati di bilancio 2020, dunque non potremo anticipare numeri che non siano già noti al mercato.
  Prima di tutto, però, lasciatemi chiarire che l'attuale Consiglio di Amministrazione si presenterà interamente dimissionario alla prossima Assemblea del 14 maggio prossimo per consentire il rinnovo integrale dell'organo tenuto conto del nuovo regime legale della S.p.A., e, come già annunciato, confermo che non mi presenterò in alcuna lista per il rinnovo del Consiglio. Con la trasformazione di Cattolica Cooperativa in società per azioni dal prossimo primo aprile, ritengo infatti di aver concluso il mio compito. Pag. 5
  In questi anni con il Consiglio di Amministrazione, coesi, abbiamo difeso i valori e lo spirito della nostra società che compie 125 anni di vita, l'abbiamo difesa dall'approccio alla finanziarizzazione in voga negli ultimi 20 anni, i cui risultati abbiamo drammaticamente vissuto nel sistema bancario italiano ma non in quello assicurativo. Abbiamo dato forza e voce principalmente ai 18 mila soci, abbiamo tutelato una rete di vendita forte e competente dal rischio di un modello di bancassurance che a nostro avviso poteva essere solo complementare e non totalizzante. Abbiamo garantito, nonostante si siano attraversati crisi economiche nazionali e finanziarie nel territorio alquanto gravi, tutela del patrimonio sociale, dividendi stabili e assoluta sicurezza ai nostri dipendenti e ai nostri agenti.
  Il gruppo Cattolica è uno dei maggiori attori del mercato assicurativo italiano: circa 3 milioni e 600 mila clienti si affidano alle soluzioni assicurative e ai prodotti distribuiti da Cattolica e delle altre società del gruppo.
  Cattolica è un gruppo solido, resiliente e capace di stare sul mercato in modo competitivo – come peraltro riconosciuto dagli esponenti dell'autorità di vigilanza in questa stessa sede – e superare tutti gli ostacoli che il mercato finanziario globale gli pone.
  I risultati del 2020 sono una testimonianza concreta di questa mia affermazione.
  Dal 2010 al 2020 Cattolica ha sempre chiuso i suoi bilanci in utile, con circa un miliardo di euro di beneficio per tutti i nostri soci e azionisti, e circa 500 milioni di euro distribuiti in dividendi.
  Voglio concludere questa introduzione con una evidenziazione a cui tengo molto: Cattolica ha sempre prestato grande attenzione al sociale e a tutto quello che richiamava e richiama Pag. 6i suoi valori fondativi, al territorio veronese e non solo; ne è prova l'attività della Fondazione Cattolica che auspichiamo possa proseguire nel futuro. Presidente, ho concluso la mia introduzione.

  PRESIDENTE. Su richiesta degli auditi, propongo che la Commissione prosegua l'audizione in seduta segreta.

  (La Commissione concorda – I lavori proseguono in seduta segreta indi riprendono in seduta pubblica).

  PRESIDENTE. Ringrazio molto gli auditi e autorizzo la pubblicazione in allegato al resoconto della seduta della documentazione libera da essi consegnata. Dichiaro conclusa l'audizione.

  La seduta termina alle 11.25

Pag. 7

ALLEGATO

Pag. 8

Pag. 9

Pag. 10

Pag. 11