Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Comunicati stampa

09/09/2020
Assemblea Unione Mediterraneo - Spadoni “Impegno Italia per il rilancio della cooperazione parlamentare”
2855
"Il Parlamento italiano ha potuto annunciare oggi la conclusione delle procedure di avvio del Segretariato permanente dell'Assemblea parlamentare dell'Unione per il mediterraneo (AP-UpM), la cui sede è a Roma, dimostrando l'impegno concreto dell'Italia per il rilancio di una cooperazione parlamentare a largo raggio tra la sponda sud e la sponda nord del Mediterraneo". Così la Vicepresidente della Camera, Maria Edera Spadoni, intervenendo oggi in videoconferenza ai lavori del Bureau dell'Assemblea, che è attualmente presieduta dal Presidente del Parlamento europeo, David Maria Sassoli. "Questo è un risultato di cui siamo orgogliosi e che è stato ottenuto grazie ad un importante lavoro di squadra tra Camera dei deputati, Senato della Repubblica, Governo e Comune di Roma" ha dichiarato. Alla riunione sono intervenuti oltre alla Vicepresidente Spadoni, la senatrice Michela Montevecchi, il Presidente del Parlamento europeo Sassoli, il deputato Ayrim per il Parlamento turco e il deputato al-Orabi per il Parlamento egiziano. Nell'ambito della riunione è stato, altresì, deciso il rinnovo della composizione del Bureau e delle Presidenze delle cinque Commissioni permanenti dell'Assemblea, il cui mandato è scaduto quest'anno: il Parlamento italiano ottiene la Presidenza della Commissione per i Diritti delle donne nel Mediterraneo. L'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo, in cui sono rappresentati 43 Parlamenti, costituisce il versante parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (UpM), organismo governativo varato nel 2008, e rappresenta il foro di dialogo per eccellenza tra i Parlamenti della regione.
Cerca comunicati stampa
VEDI ANCHE