Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Archivio di Prima Pagina

29/11/2021
Protocollo collaborazione Camera dei deputati-Assemblea nazionale

Riuniti a Parigi il 29 novembre 2021, Richard Ferrand, Presidente dell'Assemblea Nazionale e Roberto Fico, Presidente della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, hanno concluso un protocollo d'intesa interparlamentare il cui obiettivo è rafforzare la cooperazione e la concertazione tra le due assemblee.

La creazione di un gruppo di cooperazione parlamentare, presieduto congiuntamente dai Presidenti e composto da 6 membri per ciascuna delle Assemblee, avrà la missione, in particolare, di consolidare i legami esistenti attraverso lo svolgimento di vertici parlamentari che si terranno alternativamente ogni due anni, e di promuovere incontri tra le omologhe commissioni delle Assemblee.

Questo strumento di dialogo costruttivo tra i membri delle due assemblee legislative, frutto di un lungo percorso, prenderà il via già il prossimo anno durante il quale saranno programmati incontri tra deputati francesi e italiani.

La centralità dell'istituzione parlamentare nelle nostre democrazie giustifica l'approfondimento della cooperazione parlamentare a favore di una migliore conoscenza reciproca e del rafforzamento dei vincoli di amicizia. Questo ulteriore impulso dato dalla cooperazione parlamentare franco-italiana si basa su una comune adesione ai valori di libertà, democrazia e tolleranza, su legami storici, culturali ed economici molto forti, e su un determinato impegno per il progetto europeo.

L'accordo raggiunto oggi estende a livello parlamentare la firma del Trattato del Quirinale da parte del Presidente della Repubblica francese Macron e del Présidente del Consiglio dei Ministri italiano Draghi il 26 novembre. Promuove la convergenza delle posizioni francesi e italiane e offre un quadro stabile e ambizioso per la cooperazione parlamentare tra le due Assemblee.