Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Archivio di Prima Pagina

27/04/2022
Audizioni sul voto degli italiani all'estero, mercoledì Ministro D'Incà

A partire da mercoledì 20 aprile, la Giunta delle elezioni avvia, attraverso un ciclo di audizioni, un'indagine conoscitiva sulle modalità applicative della legge 27 dicembre 2001, n. 459, recante Norme per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all'estero (cosiddetta Legge Tremaglia), ai fini della verifica dei risultati elettorali.

Hanno confermato la presenza, tra gli altri, il Ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio (3 maggio) e il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà (11 maggio); sono stati invitati ad intervenire i rappresentanti del Ministero dell'Interno e della Giustizia. Vengono inoltre auditi i magistrati al vertice della Corte di appello di Roma, competente per la costituzione dell'Ufficio elettorale per la circoscrizione estero, Giuseppe Meliadò e Tommaso Picazio (20 aprile) e professori universitari specializzati in materia.

La finalità è quella di approfondire le problematiche connesse con il voto degli italiani all'estero, e in particolare le criticità, emerse in occasione della verifica dei poteri ai sensi dell'articolo 66 della Costituzione, legate alle modalità di espressione del voto per corrispondenza e all'organizzazione delle attività di spoglio delle schede.

Documento finale

CALENDARIO DELLE AUDIZIONI

Mercoledì 20 aprile

Martedì 26 aprile

Mercoledì 27 aprile

Martedì 3 maggio

Mercoledì 4 maggio

Martedì 10 maggio

Mercoledì 11 maggio