Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Archivio di Prima Pagina

19/10/2018
Audizioni su reati contro pubblica amministrazione e trasparenza partiti e movimenti politici
Venerdì 19 ottobre, le commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia, presso la Sala del Mappamondo, nell'ambito dell'esame del disegno di legge recante misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici, hanno svolto le seguenti audizioni: ore 09.00 rappresentanti della Polizia di Stato; ore 09.30 procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho; ore 10.30 Enrico Marzaduri, professore di procedura penale presso l'Università di Pisa, Tullio Padovani, professore di diritto penale presso la Scuola superiore S. Anna di Pisa, Marco Gambardella, professore di diritto penale presso l'Università di Roma "La Sapienza", Nicola Pisani professore di diritto penale presso l'Università degli studi di Teramo, Vincenzo Maiello, professore di diritto penale presso l'Università di Napoli "Federico II", Massimiliano Masucci, professore di diritto penale presso l'Università "Roma Tre", Vittorio Manes, professore di diritto penale presso l'Università di Bologna, Alberto Camon, professore di procedura penale presso l'Università di Bologna, Massimo Luciani, professore di istituzioni di diritto pubblico e di diritto costituzionale presso l'Università di Roma "La Sapienza", Salvatore Bonfiglio, professore di diritto costituzionale italiano e comparato presso l'Università "Roma Tre", Raffaele Guido Rodio, professore di diritto costituzionale presso l'Università di Bari "Aldo Moro", Gian Luigi Gatta, professore di diritto penale presso l'Università degli studi di Milano, Adolfo Scalfati, professore di procedura penale presso l'Università di Roma "Tor Vergata"; ore 14.00 Raffele Piccirillo, membro effettivo della delegazione italiana del Groupe d'Etats contre la Corruption (GRECO) presso il Consiglio d'Europa.