Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

ATTIVITA' SVOLTA dall'on. BENVENUTO Alessandro Manuel

Come deputato|
  • Altri interventi in Commissione

  • torna su
  • VIII Commissione(Ambiente, territorio e lavori pubblici)

  • torna su
  • Discussione in sede consultiva per pareri al Governo

  • Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo per gli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese di cui all'articolo 1, comma 1072, della legge 27 dicembre 2017, n. 205. Atto n. 51 (Rilievi alla V Commissione)
  • Schema di decreto ministeriale concernente il riparto dello stanziamento iscritto nello stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l'anno 2018, relativo a contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri organismi. Atto n. 63
  • Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo per il rilancio degli investimenti delle amministrazioni centrali dello Stato e lo sviluppo del Paese. Atto n. 81. Rilievi alla V Commissione.
  • Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nella regione Piemonte. Atto n. 91.Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle regioni Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto. Atto n. 92
  • Proposta di nomina del dottor Emanuele Mauri a presidente del Consorzio dell'Adda. Nomina n. 25
  • Proposta di nomina del signor Ennio Vigne a presidente dell'Ente parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Nomina n. 26
  • Proposta di nomina del dottor Pasquale Pazienza a presidente dell'Ente parco nazionale del Gargano. Nomina n. 27
  • Proposta di nomina del dottor Francesco Tarantini a presidente dell'Ente parco nazionale dell'Alta Murgia. Nomina n. 28
  • Proposta di nomina del dottor Francesco Curcio a presidente dell'Ente parco nazionale della Sila. Nomina n. 29
  • Proposta di nomina della dottoressa Donatella Bianchi a presidente dell'Ente parco nazionale delle Cinque Terre. Nomina n. 30
  • Proposta di nomina del generale di Corpo d'Armata Antonio Ricciardi a Presidente dell'Ente parco nazionale del Circeo. Nomina n. 14
  • Proposta di nomina del professor Andrea Spaterna a presidente dell'Ente parco nazionale dei Monti Sibillini. Nomina n. 34
  • Proposta di nomina del dott. Lucio Zazzara a presidente dell'Ente parco nazionale della Majella. Nomina n. 35
  • Proposta di nomina del signor Luca Santini a presidente dell'Ente parco nazionale delle Foreste casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Nomina n. 36
  • Proposta di nomina del dottor Giovanni Cannata a presidente dell'Ente parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Nomina n. 37
  • Schema di decreto ministeriale concernente il riparto dello stanziamento iscritto nello stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l'anno 2019, relativo a contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri organismi. Atto n. 129
  • Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, recante «Codice della protezione civile». Atto 137
  • Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 15 novembre 2017, n. 183, di attuazione della direttiva (UE) 2015/2193 relativa alla limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi, nonché per il riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni nell'atmosfera. Atto n. 138
  • Proposta di nomina dell'avvocato Leo Autelitano a presidente dell'Ente parco nazionale dell'Aspromonte. Nomina n. 42
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2017/2102, recante modifica della direttiva 2011/65/UE sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, ai sensi dell'articolo 1, comma 1, della legge 4 ottobre 2019, n. 117. Atto 146
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/410, che modifica la direttiva 2003/87/CE per sostenere una riduzione delle emissioni più efficace sotto il profilo dei costi e promuovere investimenti a favore di basse emissioni di carbonio, nonché adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/2392 relativo alle attività di trasporto aereo e alla decisione (UE) 2015/1814, relativa all'istituzione e al funzionamento di una riserva stabilizzatrice del mercato. Atto 156
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione dell'articolo 1 della direttiva (UE) 2018/849, che modifica la direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso. Atto n. 166
  • Nuovo Statuto del Consorzio dell'Oglio. Atto n. 170
  • Schema di decreto ministeriale, adottato di concerto con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e con il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, recante definizione dei parametri per la determinazione delle tipologie dei piccoli comuni che possono beneficiare dei finanziamenti ai sensi dell'articolo 3 della legge 6 ottobre 2017, n. 158, unitamente ai relativi allegati A) e B) che ne costituiscono parte integrante. Atto n. 172
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione degli articoli 2 e 3 della direttiva (UE) 2018/849, che modificano la direttiva 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori e la direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Atto n. 167
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/850, che modifica la direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti. Atto n. 168
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/851, che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti, e della direttiva (UE) 2018/852, che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. Atto n. 169
  • Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante l'individuazione di un intervento infrastrutturale ritenuto prioritario, da adottare su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, sentito il Ministro dell'economia e delle finanze, relativo alla ricostruzione del Viadotto di Albiano sul fiume Magra tra le province di La Spezia e Massa Atto n. 173
  • Proposta di nomina del dottor Giuseppe Priore a presidente dell'Ente parco nazionale dell'Appennino lucano Val D'Agri Lagonegrese. Nomina n. 50
  • Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/851, che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti, e della direttiva (UE) 2018/852, che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. Atto n. 169
  • torna su
  • Discussione di mozioni, risoluzioni, interpellanze e interrogazioni

  • 7-0004 Foti: Realizzazione della «diga di Vetto»
  • 5-00883 Braga: Attuazione del piano di investimenti per il finanziamento di interventi contro il dissesto idrogeologico
  • 7-00065 Deiana: Salvaguardia della specie marina «Pinna Nobilis»
  • 7-00195 Ilaria Fontana e 7-00207 Muroni: Misure per assicurare maggiore efficacia e pubblicità agli interventi di tutela della qualità dell'aria
  • 5-01957 Morgoni: Nomina del presidente dell'ente parco dei monti Sibillini
  • Ritiro dell'interrogazione a risposta immediata n. 5-01958 Licatini: gestione dei rifiuti in Sicilia, con particolare riferimento alla carenza degli impianti di compostaggio per lo smaltimento del materiale organico
  • 5-02272 Ficara: Ritardi, inadempienze ed errori da parte del Consorzio per le autostrade siciliane con riguardo ai lavori sul tratto autostradale che collega Cassibile e Rosolini.5-02273 Ficara: Ritardi, inadempienze ed errori da parte del Consorzio per le autostrade siciliane con riguardo ai lavori sul tratto autostradale che collega Cassibile e Rosolini
  • 5-01767 Bordo: verifica del rispetto delle norme ambientali da parte dell'impianto di stoccaggio e trattamento dei rifiuti sito nel comune di Deliceto (FG)
  • 5-00433 Parentela: Salvaguardia della biodiversità attraverso l'utilizzo di antagonisti naturali
  • Rinvio dell'interrogazione n. 5-02622 Andrea Romano: Spiaggiamento di delfini lungo il litorale livornese
  • 5-03078 Acquaroli: iniziative per la riduzione del pedaggio sull'autostrada A14 a seguito dei gravi disagi per gli utenti.5-03079 Gemmato: sulle problematiche riguardanti alcuni tratti dell'Autostrada A14
  • 5-02816 Muroni: Svolgimento di una gara automobilistica all'interno del parco nazionale del Vesuvio.5-03656 Paolo Russo: Svolgimento di una gara automobilistica all'interno del parco nazionale del Vesuvio
  • 5-04407 Lucchini e 5-04410 Buratti: Iniziative per il recupero delle ecoballe disperse nelle acque del golfo di Follonica
  • torna su
  • Indagini e udienze conoscitive

  • Audizione del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, sulle linee programmatiche del suo dicastero
  • Audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli, sulle linee programmatiche del suo dicastero, limitatamente alle parti di competenza
  • Audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli, sul crollo del «ponte Morandi» di Genova del 14 agosto 2018
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Giorgio Quagliulo, Presidente del CONAI.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Ivan Stomeo, Sindaco di Melpignano - Delegato Energia e Rifiuti dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Domenico Rinaldini, presidente del Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio (RICREA).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Enrico Artigiani, Direttore Generale del Consorzio Imballaggi Alluminio (CIAL).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Nicola Semeraro, presidente del Consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi (RILEGNO).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Franco Grisan, presidente del Consorzio Recupero Vetro (COREVE).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Amelio Cecchini, presidente del Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica (COMIECO).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Antonello Ciotti, presidente del Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica (COREPLA), e Massimo Paradivino, direttore generale del Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica (COREPLA).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Cosimo Damiano De Benedittis, Direttore Generale del Consorzio Nazionale Imballaggi in Plastica (CONIP)
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Corrado Dentis, presidente del Consorzio volontario per il riciclo del PET (CORIPET)
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Carlo Andriolo, Amministratore delegato di Aliplast Spa
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Ennio Fano, Presidente di RenOils (Consorzio Nazionale di Raccolta e Recupero Oli e Grassi vegetali ed animali esausti)
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Marco Ravagnani, presidente di ASSOSELE (Associazione delle aziende di selezione e valorizzazione degli imballaggi multimateriali) e Gianluca Bertazzoli, tecnico delegato di ASSOSELE
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Enzo Scalia, rappresentante del Gruppo ReLife e direttore del Gruppo Benfante.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Tommaso Campanile, presidente del CONOE (Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti)
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Andrea Fluttero, presidente di Fise-Unicircular (Unione Imprese Economia circolare).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Giuliano Tarallo, presidente di UNIRIMA (Unione Nazionale imprese recupero e riciclo maceri)
  • Audizione del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, sulle iniziative assunte dal Dicastero in materia di qualità dell'aria, anche con riguardo all'impatto ambientale e alle emissioni dello stabilimento ex ILVA di Taranto
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Monica Mantovani, Presidente di ANFIMA (Associazione Nazionale fra i Fabbricanti di Imballaggi Metallici ed Affini) e Giovanni Cappelli, Direttore di ANFIMA.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Zaccaria Spina, Sindaco di Ginestra degli Schiavoni e presidente ANPCI Campania
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Marta Schilardi, Direttore Tecnico Qualità Nespresso Italiana Spa
  • Audizione del Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo, Giovanni Pettorino, e di Aurelio Caligiore, Contrammiraglio del Corpo delle Capitanerie di porto e Capo Reparto ambientale marino, in merito alle funzioni di vigilanza e controllo svolte dal Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera per la tutela dell'ambiente marino e costiero.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di rappresentanti dell'Istituto Superiore per Protezione la Ricerca Ambientale (ISPRA):¿Valeria Frittelloni, responsabile area gestione rifiuti e tecnologie del Centro Nazionale per il Ciclo dei Rifiuti e Andrea Lanz, responsabile area per la contabilità dei rifiuti del Centro Nazionale per il Ciclo dei Rifiuti.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di rappresentanti di Massimo Medugno, direttore di Federazione Carta e Grafica e direttore di Assocarta e Claudio Busca, Responsabile delle relazioni istituzionali COMIECO.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Gianni Lampis, Coordinatore della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, e di Daniela Manca, Direttrice del Servizio Tutela dell'Atmosfera e del Territorio - Assessorato Difesa dell'Ambiente della regione autonoma della Sardegna.
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione di Giorgio Quagliuolo, presidente del Consorzio nazionale imballaggi (CONAI).
  • Indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Audizione del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Elisabetta Perrotta, direttrice dell'Associazione Imprese Servizi Ambientali (FISE-ASSOAMBIENTE), di Andrea Fluttero, presidente dell'Unione Imprese Economia circolare (FISE-UNICIRCULAR) e di Maria Letizia Nepi, Segretaria generale dell'Unione Imprese Economia circolare (FISE-UNICIRCULAR).
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Paolo Giacomelli, vicedirettore dell'Associazione delle imprese idriche energetiche e ambientali (UTILITALIA).
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Girolamo Marchi, presidente dell'Associazione Italiana fra gli industriali della carta, cartoni e paste per carte (ASSOCARTA-Confindustria) e di Massimo Medugno, direttore generale dell'Associazione Italiana fra gli industriali della carta, cartoni e paste per carte (ASSOCARTA-Confindustria).
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Sandro Scaravaggi, Presidente Comitato Ambiente e Territorio della Federazione Nazionale dell'industria chimica (Federchimica Confindustria) e di Alessandra Pellegrini, Responsabile Area Ambiente e Sicurezza Impianti - Direzione Centrale Tecnico Scientifica della Federazione Nazionale dell'industria chimica (Federchimica Confindustria)
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Marco Versari, presidente dell'Associazione Italiana delle Bioplastiche e dei Materiali Biodegradabili e Compostabili (Assobioplastiche)
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Barbara Gatto, Responsabile del Dipartimento politiche ambientali della Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della piccola e media impresa (CNA).
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di rappresentanti di Federazione Carta e Grafica: Amelio Cecchini, presidente di COMIECO, Maurizio D'Adda, direttore generale di Assografici, e Massimo Medugno, direttore di Assocarta.
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Pietro Nicolai, Ufficio politiche agroalimentari della Confederazione italiana agricoltori (CIA) e di Donato Rotundo, direttore Area sviluppo sostenibile e innovazione della Confederazione Generale Agricoltura Italiana (Confagricoltura)
  • Audizione della Ministra delle Infrastrutture e dei trasporti, on. Paola De Micheli, sulle linee programmatiche del suo dicastero, limitatamente alle parti di competenza
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Ugo Corrieri, Coordinatore Organizzativo dell'Associazione medici per l'ambiente (ISDE) per il Centro Italia
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Giovanni TEODORANI FABBRI, direttore generale di Fater Spa.
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Fabrizio Tesi, presidente dell'Associazione tessile riciclato italiana (ASTRI).
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Stefano Sassoni, direttore dell'Area tecnica della Confederazione Imprese Servizi Ambiente (CISAMBIENTE Confindustria), e di Cesare Bagnari, presidente dell'area normativa ambientale della CISAMBIENTE Confindustria.
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»): deliberazione di una ulteriore proroga del termine
  • Indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto («end of waste»). Audizione di Lorenzo Bardelli, Direttore Divisione Ambiente dell'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA).
  • Audizione del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, sulle linee programmatiche del suo dicastero
  • Indagine conoscitiva nell'ambito dell'esame della proposta di legge C.1428 Pellicani recante «Modifiche e integrazioni alla legislazione speciale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna»
  • Indagine conoscitiva nell'ambito dell'esame della proposta di legge C.1428 Pellicani recante «Modifiche e integrazioni alla legislazione speciale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna». Audizione del Primo procuratore di San Marco, Carlo Alberto Tesserin, e del Vicario Episcopale per gli Affari Economici del Patriarcato di Venezia, Don Fabrizio Favaro
  • Indagine conoscitiva nell'ambito dell'esame della proposta di legge C.1428 Pellicani recante «Modifiche e integrazioni alla legislazione speciale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna». Audizione del Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico settentrionale di Venezia, Pino Musolino
  • Indagine conoscitiva nell'ambito dell'esame della proposta di legge C.1428 Pellicani recante «Modifiche e integrazioni alla legislazione speciale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna». Audizione del Comandante provinciale della Guardia di finanza, Generale di brigata Giovanni Avitabile
  • Audizione del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, sulle recenti iniziative normative dell'Unione europea in materia di cambiamenti climatici.
  • torna su
  • Interventi sui lavori della Commissione

  • Perché relatore e Governo esprimano unitariamente il parere su tutti gli emendamenti, per definire la prosecuzione dei lavori in presenza di interventi non direttamente attinenti al merito degli emendamenti e per la prosecuzione dell'esame degli emendamenti oltre l'orario prestabilito, nell'ambito dell'esame del Decreto-legge 55/2018: Ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.
  • Per il rispetto del Regolamento, affinché si eviti di snaturare la funzione dell'Ufficio di Presidenza, trasformandolo in una riunione plenaria.
  • Per l'audizione del responsabile del sottocomitato per la toponomastica autostradale, nell'ambito dell'esame della risoluzione n. 7-00065 Deiana: Salvaguardia della specie marina «Pinna Nobilis»
  • Comunicazione del Presidente sui lavori della Commissione
  • Per la proroga del termine per la presentazione degli emendamenti, nell'ambito dell'esame delle disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. C.52 Daga e C.773 Braga
  • Sul modo di procedere nello svolgimento dei lavori, nell'ambito dell'esame delle disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. Testo base C.52 Daga e abb.
  • Sulla mancata trasmissione di alcuni documenti allegati, nell'ambito dell'esame, in sede consultiva, del Documento di economia e finanza 2019 Doc. LVII, 2 e allegati (Parere alla V Commissione)
  • Sui tempi per la discussione, nell'ambito dell'esame in sede consultiva del documento di economia e finanza 2019. Doc. LVII, 2 e allegati (Parere alla V Commissione)
  • Sull'ordine dei lavori, in merito alla rilevanza penale delle dichiarazioni di un deputato.
  • Consegna di un dono ai commissari per favorire la riduzione dell'uso della plastica, nell'ambito dell'esame delle disposizioni concernenti l'impiego di unità da pesca per la raccolta dei rifiuti solidi dispersi in mare e per la tutela dell'ambiente marino. C.907 Muroni e C.1276 Rizzetto
  • Per la riformulazione degli emendamenti, nell'ambito dell'esame della promozione del recupero dei rifiuti in mare e per l'economia circolare («Legge Salvamare»). Testo base C.1939 Governo ed abbinate C.907 Muroni e C.1276 Rizzetto
  • Per rilevare l'assenza del rappresentante del Governo, nell'ambito dell'esame del D.L. 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo
  • Sui tempi di esame del provvedimento, nell'ambito di esame del D.L. 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo
  • Sui lavori della Commissione, in merito alla necessità di audire il capo della protezione civile e i rappresentanti del Governo sull'emergenza e i danni causati dall'acqua alta a Venezia.
  • Sull'organizzazione dei lavori, nell'ambito dell'esame del D.L. 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo
  • Sugli emendamenti segnalati dalle opposizioni, sullo svolgimento dei lavori e per la sospensione della seduta, nell'ambito dell'esame del DL 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo.
  • Sui tempi di esame degli emendamenti accantonati in attesa dei chiarimenti del Ministero dell'economia e delle finanze, nell'ambito dell'esame del DL 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici
  • Sull'ordine dei lavori, in merito all'anticipazione del parere sul disegno di legge di conversione recante misure di straordinaria necessità e urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti (C.2222)
  • Per la sospensione della seduta, nell'ambito dell'esame del DL 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo.
  • Sul rinvio della votazione nell'ambito dell'esame della proposta di nomina dell'avvocato Leo Autelitano a presidente dell'Ente parco nazionale dell'Aspromonte. Nomina n. 42
  • Sui lavori della Commissione, per i ringraziamenti a tutti i colleghi ed agli uffici, per augurare buon lavoro alla nuova Presidente e per l'inversione dell'ordine del giorno.
  • torna su
  • Interventi vari

  • Elezione dei vicepresidenti e dei segretari
  • Comunicazioni del presidente sul rapporto annuale «Infrastrutture strategiche e prioritarie - programmazione e realizzazione», aggiornato al 31 maggio 2018
  • Comunicazioni del Presidente sul rapporto per il 2018 concernente l'impatto delle detrazioni fiscali per il recupero e la ristrutturazione edilizia e la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio nonché del cosiddetto bonus verde
  • Comunicazioni del Presidente sulla missione a Venezia sullo stato di avanzamento del progetto MOSE svoltasi il 28 marzo 2019
  • Comunicazioni del Presidente sulla redazione del rapporto annuale "Infrastrutture strategiche e prioritarie - programmazione e realizzazione" per il 2019
  • Per ringraziare gli Uffici della Camera per l'elevata professionalità e per la collaborazione, nell'ambito dell'esame del DL 123/2019: Disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. C.2211 Governo.
  • Comunicazioni del Presidente sugli esiti della Conferenza COP25 e sulla Conferenza dell'Unione Interparlamentare svoltesi a Madrid nel mese di dicembre 2019.
  • Comunicazioni del Presidente sul rapporto annuale «Infrastrutture strategiche e prioritarie - programmazione e realizzazione», aggiornato al 31 ottobre 2019.
  • torna su
  • Audizioni informali

  • Audizione informale, nell'ambito dell'esame in sede referente delle proposte di legge C.52 Daga e C.773 Braga, recanti Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque, di rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome
  • Audizione informale del dottor Emanuele Mauri, nell'ambito dell'esame della proposta di nomina a presidente del Consorzio dell'Adda (nomina n. 25).
  • torna su
  • Attività  relative all'Unione Europea

  • Programma di lavoro della Commissione per il 2019 - Mantenere le promesse e prepararsi al futuro (COM(2018)800 final).Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nell'anno 2019. Doc. LXXXVI, n. 2.Programma di diciotto mesi del Consiglio dell'Unione europea (1° gennaio 2019 - 30 giugno 2020) - Portare avanti l'agenda strategica, elaborato dalle future presidenze rumena, finlandese e croata (14518/18) (Parere alla XIV Commissione)
  • Sentenza della Corte di giustizia dell'Unione Europea (quinta sezione) del 26 settembre 2019, causa C-63/18, Vitali Spa contro Autostrade per l'Italia Spa. Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tar Lombardia. Doc. XIX, n. 61
  • Programma di lavoro della Commissione per il 2020 - Un'Unione più ambiziosa. COM(2020)37 final. Programma di lavoro adattato 2020 della Commissione. COM(2020)440 final. Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nell'anno 2020. Doc. LXXXVI, n. 3 (Parere alla XIV Commissione)
  • torna su
  • Attività  in materia economico-finanziaria e di bilancio

  • Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2017. C.850 Governo.Disposizioni per l'assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l'anno finanziario 2018. C.851 Governo.Tabella n. 2: stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno finanziario 2018 (relativamente alle parti di competenza).Tabella n. 9: stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l'anno finanziario 2018.Tabella n. 10: stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per l'anno finanziario 2018 (relativamente alle parti di competenza) (Parere alla V Commissione)
  • In sede consultiva: Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2018. Doc. LVII, n. 1-bis, Annesso e Allegati (Parere alla V Commissione)
  • Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021 (per le parti di competenza). C.1334 Governo (Parere alla V Commissione)
  • In sede consultiva: Documento di economia e finanza 2019. Doc. LVII, 2 e allegati (Parere alla V Commissione)
  • Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2018. C.2017 Governo, approvato dal Senato.Disposizioni per l'assestamento del bilancio dello Stato per l'anno finanziario 2019. C.2018 Governo, approvato dal Senato.Tabella n. 2: stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno finanziario 2019 (relativamente alle parti di competenza).Tabella n. 9: stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l'anno finanziario 2019.Tabella n. 10: stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per l'anno finanziario 2019 (relativamente alle parti di competenza) (Parere alla V Commissione)
  • In sede consultiva: Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2019. Doc. LVII, n. 2-bis Annesso e Allegati (Parere alla V Commissione)
  • Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 e Nota di variazioni. C.2305 Governo, approvato dal Senato e C.2305-I Governo, approvato dal Senato (Parere alla V Commissione)
  • In sede consultiva: Documento di economia e finanza 2020. Doc. LVII, n. 3 e Annesso. (Parere alla V Commissione)
  • Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2019. C.2572 Governo.Disposizioni per l'assestamento del bilancio dello Stato per l'anno finanziario 2020. C.2573 Governo.Tabella n. 2: stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno finanziario 2020 (relativamente alle parti di competenza).Tabella n. 9: stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l'anno finanziario 2020.Tabella n. 10: stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per l'anno finanziario 2020 (relativamente alle parti di competenza) Parere alla V Commissione
  • torna su
  • II Commissione(Giustizia) e VIII Commissione(Ambiente, territorio e lavori pubblici)

  • Discussione in sede consultiva per pareri al Governo

  • Schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) 2015/757, concernente il monitoraggio, la comunicazione e la verifica delle emissioni di anidride carbonica generate dal trasporto marittimo. Atto n. 76
  • Schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006. Atto n. 107
  • Schema di decreto legislativo recante la disciplina sanzionatoria della violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 1257/2013, relativo al riciclaggio di navi, che modifica il regolamento (CE) n. 1013/2006 e la direttiva 2009/16/CE. Atto n. 165
  • torna su
  • VIII Commissione(Ambiente, territorio e lavori pubblici) e IX Commissione(Trasporti, poste e telecomunicazioni)

  • torna su
  • Indagini e udienze conoscitive

  • Audizione della Ministra delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, sull'individuazione delle priorità nell'utilizzo del Recovery Fund
  • torna su
  • Interventi vari

  • Comunicazioni del presidente sulla missione svoltasi a Genova per un sopralluogo nelle zone interessate dal crollo del viadotto Polcevera il 19 settembre 2018
  • torna su
  • VIII Commissione(Ambiente, territorio e lavori pubblici) e X Commissione(Attività produttive, commercio e turismo)

  • torna su
  • Discussione in sede consultiva per pareri al Governo

  • Proposta di nomina di Stefano Besseghini a presidente del collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nomina n. 1.Proposta di nomina di Gianni Castelli a componente del collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nomina n. 2.Proposta di nomina di Andrea Guerrini a componente del collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nomina n. 3.Proposta di nomina di Clara Poletti a componente del collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nomina n. 4.Proposta di nomina di Stefano Saglia a componente del collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nomina n. 5
  • torna su
  • Discussione di mozioni, risoluzioni, interpellanze e interrogazioni

  • 7-00001 Labriola: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto.7-00029 Vianello: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto.7-00033 Andreuzza: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto
  • torna su
  • Interventi sui lavori della Commissione

  • Sulla presentazione della nuova risoluzione n. 7-00039, e per la calendarizzazione di un ciclo di audizioni, nell'ambito dell'esame delle risoluzioni nn. 7-00001 Labriola: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto, 7-00029 Vianello: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto e 7-00033 Andreuzza: Iniziative per il recupero ambientale e lo sviluppo produttivo dell'area di Taranto.

Filtra l'elenco dei deputati per lettera

DOVE SIEDE
dove siede il deputato