Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Ai sensi dell'articolo 50 della Costituzione, tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità.
Le petizioni possono essere presentate alla Camera dei deputati per posta ordinaria, per fax (al numero 0667609874) o per posta elettronica (all'indirizzo tn_assegnazioni@camera.it), oppure consegnandole a mano presso gli uffici competenti.

In tutti i casi, occorre che la petizione sia personalmente sottoscritta dal presentatore (o dai presentatori). In caso di invio tramite posta elettronica è quindi necessario allegare il file scannerizzato della petizione con la firma del presentatore.
Al fine di accertare il possesso del requisito della cittadinanza italiana, inoltre, è necessario allegare copia di un documento di identità valido (solo del primo firmatario, in caso di più presentatori).


Di seguito è consultabile l'elenco completo delle petizioni presentate alla Camera in questa legislatura, nel sunto di cui è stata data lettura in Assemblea ai sensi dell' articolo 33 , comma 2, del Regolamento, con indicazione del presentatore e della Commissione cui ciascuna di esse è assegnata.
La Commissione può esaminare la petizione, autonomamente o congiuntamente a progetti di legge sulla medesima materia, secondo le norme dell'articolo 109 del Regolamento. All'elenco delle petizioni assegnate a ciascuna Commissione si può accedere dalla pagina relativa all'ordine del giorno generale (Parte II - Altri atti, Sezione I - Altri atti all'ordine del giorno delle Commissioni, Petizioni).

Petizioni

Petizioni

I parametri passati sono errati.