Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Resoconti delle Giunte e Commissioni

Vai all'elenco delle sedute >>

CAMERA DEI DEPUTATI
Giovedì 29 aprile 2021
577.
XVIII LEGISLATURA
BOLLETTINO
DELLE GIUNTE E DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI
Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere
COMUNICATO
Pag. 146

UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI
RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI PARLAMENTARI

  Giovedì 29 aprile 2021. — Presidenza del presidente MORRA.

  Il Comitato si è riunito dalle 13.35 alle 13.58.

  Giovedì 29 aprile 2021. – Presidenza del presidente MORRA indi del presidente ff GRASSO.

  La seduta comincia alle 14.09.

Sulla pubblicità dei lavori.

  Il PRESIDENTE fornisce informazioni sul regime di pubblicità dei lavori.

Audizione del Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini.

  Il PRESIDENTE introduce l'audizione del Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, prefetto Lamberto Giannini, accompagnato dal Prefetto Stefano Gambacurta, Direttore dell'Ufficio per l'Amministrazione Generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, e dal Vice Prefetto Paola Mannella, Direttore dell'Ufficio I – Legislazione, Atti Normativi e Affari Parlamentari dell'Ufficio per l'Amministrazione Generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

  Il prefetto GIANNINI svolge una relazione sulla recente evoluzione della criminalità organizzata operante sul territorio italiano e sulle attività di contrasto svolte dalle Forze della Polizia di Stato.

  Intervengono, per porre quesiti e svolgere considerazioni e commenti, i senatori GRASSO (Misto-LeU-Eco), MIRABELLI (PD) ed ENDRIZZI (M5S) nonché i deputati CANTALAMESSA (Lega), TONELLI (Lega), ASCARI (M5S), PAOLINI (Lega), FERRO (FDI) e Davide AIELLO (M5S).

  Su proposta del PRESIDENTE, rimane stabilito che il prefetto Giannini provvederà Pag. 147 a far pervenire tramite gli Uffici di segreteria le risposte scritte ai quesiti posti dai Commissari.

Comunicazioni del Presidente.

  Il PRESIDENTE riferisce che il I Comitato, competente in materia di regime degli atti, ha deliberato in via istruttoria in senso favorevole alla declassificazione e alla trasmissione di un documento richiesto dalla Commissione antimafia dell'Assemblea regionale siciliana.

  Dopo un breve dibattito in seduta segreta, nel quale intervengono le deputate BARTOLOZZI (FI) e FERRO (FDI) la Commissione conviene sulla proposta formulata dal I Comitato.

Proposta di una relazione del XX Comitato.

  Il PRESIDENTE annuncia che è pervenuta la proposta di relazione predisposta dal XX Comitato.

  Il deputato LATTANZIO (PD), coordinatore del XX Comitato, illustra la proposta di relazione in epigrafe e invita i Commissari a far pervenire eventuali spunti di modifica e integrazione.

  Sul prosieguo dell'esame della proposta e dei suoi contenuti, interviene il deputato MIGLIORINO (M5S).

  Il PRESIDENTE rinvia il seguito dell'esame ad una prossima seduta, fissando sin da ora un termine ordinatorio di due settimane per far pervenire eventuali proposte di modifica o integrazione. Esse potranno auspicabilmente tenere conto delle risposte che perverranno dal Capo della Polizia, Prefetto Giannini, sui profili attinenti alla materia della Relazione.

Sui consulenti della Commissione.

  Il PRESIDENTE comunica che l'Ufficio di Presidenza integrato dai rappresentanti dei Gruppi ha deliberato di conferire l'incarico di consulenti a tempo parziale e a titolo gratuito al dottor Filippo Nogarin, alla dottoressa Silvia Signorato, alla dottoressa Ornella Pastore e al dottor Luigi Cristaldi. Riferisce infine che il Consiglio Superiore della Magistratura ha autorizzato la dottoressa Natina Maria Caterina Pratticò a collaborare con la Commissione a tempo parziale e a titolo gratuito.

  La seduta termina alle 16.32.