Camera dei deputati

 XVII Legislatura

numero 31

6 dicembre 2013

 

 

In questo numero

 

 

COMMA

Il calendario settimanale dei temi e provvedimenti all'ordine del giorno dei diversi organismi della Camera dei deputati

 

 

MONTECITORIO NOTIZIE

Notiziario quotidiano, aggiornato in tempo reale, sull'attività dell'Assemblea, delle Commissioni e degli altri organi della Camera, nonché su iniziative ed eventi speciali.

 

INFORMATIVA DEL GOVERNO SUL FERMO DI ITALIANI A VARSAVIA PRIMA DI UNA PARTITA DI CALCIO

INFORMATIVA DEL GOVERNO SULL’INCENDIO CHE HA PROVOCATO LA MORTE DI LAVORATORI CINESI

APPROVATA LA PROROGA ALLE MISSIONI INTERNAZIONALI DELLE FORZE ARMATE E DI POLIZIA

APPROVATA IN VIA DEFINITIVA LA RATIFICA DELL'ACCORDO SUL PROGETTO "TRANS ADRIATIC PIPELINE"

CELEBRAZIONE DEL CENTENARIO DELLA NASCITA DI ALBERTO BURRI: APPROVAZIONE IN SEDE LEGISLATIVA

 
 
 
 
     

Question time

 

  Eventi

Sospensione di lavori non autorizzati relativi discarica di Falcognana

Escludere gli enti culturali dall’applicazione della riduzione delle spese

Situazione di Promuovi Italia s.p.a.

Misure a favore delle università del Mezzogiorno

Riconoscere nelle graduatorie di istituto il tirocinio formativo

Contratti di formazione specialistica e di medicina generale per l’anno 2012/2013

Chiarimenti sull’abbreviazione del percorso scolastico da 5 a 4 anni

Garantire ai laureati in medicina la prosecuzione del percorso universitario

Criteri per accedere ai benefici previsti sul diritto allo studio

 

Mostra “Eterna-mente” di Alberto Magrin

 

 

Complesso di Vicolo Valdina  4-19 dicembre

 

 IN ASSEMBLEA

Lunedì 2 dicembre, nella parte antimeridiana della seduta, si è svolta la discussione generale del disegno di legge recante disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni (C. 1542-A), e delle abbinate proposte di legge Melilli; Guerra ed altri (C. 1408, C. 1737). Il seguito del dibattito è rinviato ad altra seduta.

A seguire si è svolta la discussione generale delle mozioni Fratoianni ed altri n. 1-00190, Zampa ed altri n. 1-00156, Giancarlo Giorgetti ed altri n. 1-00266, Costa ed altri n. 1-00267, Toninelli ed altri n. 1-00269, Marazziti ed altri n. 1-00270 e Palese n. 1-00271 concernenti iniziative in ordine alla disciplina dell’ingresso, del soggiorno e dell’allontanamento dei cittadini stranieri, con particolare riferimento alla problematica dei centri di identificazione ed espulsione. Il seguito del dibattito è rinviato ad altra seduta.

Nel pomeriggio il Ministro dei rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull’approvazione, senza emendamenti e articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 10 ottobre 2013, n. 114, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione (C. 1670) nel testo licenziato dalla Commissione.

 

Martedì 3 dicembre il Viceministro degli affari esteri, Marta Dassù, ha svolto una informativa urgente del Governo in merito alla vicenda del fermo di numerosi cittadini italiani in occasione della partita di calcio Legia Varsavia-Lazio, disputata a Varsavia il 28 novembre 2013. E' seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

Alle ore 13 il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini, ha svolto una informativa urgente del Governo sul tragico incendio verificatosi in una fabbrica di Prato, che ha causato la morte di sette lavoratori di nazionalità cinese. E' seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

Alla ripresa pomeridiana della seduta la Camera con 360 voti favorevoli e 209 contrari ha votato la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge 10 ottobre 2013, n. 114, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione, nel testo approvato dalle Commissioni (C. 1670-A). Si è passati  quindi all’esame degli ordini del giorno.

 

Mercoledì 4 dicembre la Camera ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto-legge 10 ottobre 2013, n. 114, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione (C. 1670-A). Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

Nel pomeriggio la Camera ha ripreso l’esame delle mozioni Morassut ed altri n. 1-00011, Lombardi ed altri n. 1-00092, Piazzoni ed altri n. 1-00149, Antimo Cesaro ed altri n. 1-00246, Fedriga ed altri n. 1-00252, Costa ed altri n. 1-00261 e Santerini ed altri n. 1-00275, concernenti iniziative in merito alla dismissione del patrimonio immobiliare degli enti previdenziali. A seguito della richiesta di inversione dell'ordine del giorno per consentire la predisposizione di un documento unitario, si è passati al seguito dell’esame del disegno di legge, già approvato dal Senato, di ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra la Repubblica di Albania, la Repubblica greca e la Repubblica italiana sul progetto “Trans Adriatic Pipeline”, fatto ad Atene il 13 febbraio 2013 (C. 1710), al quale sono state presentate la questione pregiudiziale per motivi di costituzionalità Sibilia ed altri n. 1 e le questione sospensive Migliore ed altri n. 1 e Sibilia ed altri n. 2.

 

Giovedì 5 dicembre la Camera, dopo aver respinto la questione pregiudiziale per motivi di costituzionalità Sibilia ed altri n. 1 e le questioni sospensive Migliore ed altri n. 1 e Sibilia ed altri n. 2, ha approvato in via definitiva il disegno di legge, già approvato dal Senato, concernente Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica di Albania, la Repubblica greca e la Repubblica italiana sul progetto "Trans Adriatic Pipeline", fatto ad Atene il 13 febbraio 2013 (C. 1710).

Alle 14 ha avuto luogo la votazione per schede per l’elezione di quattro componenti effettivi e di quattro componenti supplenti della Commissione di vigilanza sulla Cassa depositi e prestiti. Sono risultati eletti componenti effettivi i deputati Angelo Rughetti, Davide Zoggia,  Dore Misuraca e Ferdinando Aiello e componenti supplenti i deputati Raffaella Mariani, Giuseppe Galati, Filippo Busin e Irene Tinagli.

 

IN COMMISSIONE

 

Città metropolitane, Province, unioni e fusioni di Comuni: esame in Comitato dei nove

La I Commissione Affari costituzionali, in sede di Comitato dei nove, ha iniziato l’esame degli emendamenti al provvedimeno recante Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni (C. 1542 e abb.-A - rel. Bressa, PD).

 

Attivazione dei poteri speciali nella difesa e sicurezza nazionale: esame di schema di decreto del Presidente della Repubblica

Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e IV Difesa, in sede di atti del Governo, hanno proseguito l’esame dello schema di decreto del Presidente della Repubblica recante Regolamento per l’individuazione delle procedure per l’attivazione dei poteri speciali nei settori della difesa e della sicurezza nazionale (atto n. 39 - rel. per la I Commissione Gitti, SCpI; rel. per la IV Commissione Villecco Calipari, PD).

 

Misure cautelari personali: approvato il testo per l’Assemblea

La II Commissione Giustizia, in sede referente, ha concluso l’esame delle proposte di legge recanti Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali (C. 631 Ferranti e abb. - rel. Rossomando,PD; Sarro, FI-PdL), conferendo mandato ai relatori di riferire favorevolmente.

La I Commissione Affari costituzionali, in sede consultiva, ha espresso parere favorevole con osservazioni.

In sede di atti del Governo, ha proseguito l’esame dello schema di decreto legislativo recante Disposizioni integrative, correttive e di coordinamento delle disposizioni di cui ai decreti legislativi 7 settembre 2012, n. 155, e 7 settembre 2012, n. 156, tese ad assicurare la funzionalità degli uffici giudiziari (atto n. 36 - rel. Ferranti, PD).

 

Audizione del Comitato permanente sull’Africa e le questioni globali

La III Commissione Affari esteri ha svolto il Comitato dei nove sul disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica di Albania, la Repubblica greca e la Repubblica italiana sul progetto "Trans Adriatic Pipeline", fatto ad Atene il 13 febbraio 2013 (C. 1710 Governo, approvato dal Senato). La V Commissione Bilancio, in sede consultiva, ha espresso parere favorevole sul testo e parere su emendamenti.

In ambito di Comitato permanente sugli italiani nel mondo e la promozione del sistema Paese ha svolto Comunicazioni del Presidente. Il Comitato permanente sull’Africa e le questioni globali ha svolto l’audizione informale di rappresentanti del Partito democratico del popolo eritreo (Epdp).

 

Impiego di militari per il contrasto della criminalità ambientale in Campania: prosegue l’esame

La IV Commissione Difesa, in sede referente, ha proseguito l’esame dei provvedimenti recanti Disposizioni concernenti l’impiego di contingenti di personale militare con funzioni di pubblica sicurezza per il contrasto della criminalità ambientale in Campania (C. 833 Russo e C. 1806 Rostan - rel. Scopelliti, NCD).

La Commissione ha svolto le seguenti interrogazioni: 5-01531 Artini e 5-01544 Duranti, contratto tra la Società Alenia-Aermacchi e l’Aeronautica Militare italiana per lo sviluppo del velivolo MC-27J Praetorian; 5-00954 Mazzoli, concorso per volontari in ferma prefissata di cui al decreto ministeriale n. 380 del 6 dicembre 2011; 5-00706 Burtone, situazione relativa alla Stazione dell’Arma dei Carabinieri nel comune di Picierno.

 

Legge di stabilità: avviato l’esame

La V Commissione Bilancio ha iniziato in sede referente l’esame congiunto dei disegni di legge recanti Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014) (S. 1120 Governo, approvato dal Senato) e Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2014 e per il triennio 2014-2016 (S. 1121 Governo, approvato dal Senato), con la relativa nota di variazioni (S. 1121–bis Governo, approvato dal Senato).

Le Commissioni I Affari costituzionali, II Giustizia, III Affari esteri, IV Difesa, VI Finanze, VII Cultura, VIII Ambiente, IX Trasporti, X Attività produttive, XI Lavoro, XII Affari sociali, XIII Agricoltura, XIV Politiche UE hanno espresso, in sede consultiva, pareri favorevoli.

La Commissione, in sede di esame di relazioni al Parlamento, ha proseguito l’esame del programma di lavoro recante Obiettivi e indirizzi metodologici dell’attività di revisione della spesa pubblica per il periodo novembre 2014 - ottobre 2016 (Doc. XXVII, n. 5 - rel. Bobba, PD), deliberando la presentazione di una risoluzione.

In sede consultiva, per il parere all’Assemblea, ha esaminato la proposta di legge recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica di Albania, la Repubblica greca e la Repubblica italiana sul progetto “Trans Adriatic Pipeline fatto ad Atene il 13 febbraio 2013 (C. 1710-A Governo, approvato dal Senato - rel. Bonavitacola, PD) e gli emendamenti, esprimendo parere favorevole sul testo e parere su emendamenti; ha esaminato il DL 114/2013, Proroga delle missioni internazionali delle forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione (C. 1670-A rel. Parrini, PD), unitamente agli emendamenti ad esso relativi contenuti nel fascicolo n. 1, esprimendo parere favorevole sul testo e parere su emendamenti; sempre per il parere all’Assemblea, ha esaminato il disegno di legge recante Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni (C. 1542 Governo e abb.-A - rel. Rughetti, PD), esprimendo nulla osta.

Per il parere alla IV Commissione difesa, ha esaminato il nuovo testo del progetto di legge recante Disposizioni concernenti l’impiego di contingente di personale militare con funzioni di pubblica sicurezza per il contrasto della criminalità ambientale in Campania (C. 833 e abb. - rel. Giulietti, PD), deliberando di richiedere al Governo la predisposizione della relazione tecnica, ai sensi dell’articolo 17, comma 5, della legge n. 196 del 2009; per il parere alla II Commissione Giustizia, ha esaminato il nuovo testo del progetto di legge recante Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali (C. 631 e abb. - rel. Saltamartini, NCD), esprimendo nulla osta.

 

Audizione sulla politica tributaria e del settore bancario

La VI Commissione Finanze ha svolto l’audizione informale del professor Alberto Bagnai, dei professori Paolo Savona e Antonio Maria Rinaldi sulle prospettive della politica tributaria e del settore bancario, nel quadro dell’Euro ed in vista del prossimo semestre di Presidenza italiano dell’Unione europea. Nell’ambito dell’esame della risoluzione 7-00060 Gutgeld, sulle tematiche concernenti il meccanismo per il risarcimento dei danni biologici derivanti da sinistri nell’ambito dell’assicurazione RC auto, nonché le misure in materia di prezzi delle polizze, ha svolto l’audizione informale dei rappresentanti dell’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni (Ivass).

La Commissione ha approvato la risoluzione 7-00192 Ribaudo, sulle problematiche relative al regime IMU delle abitazioni in comodato. Ha proseguito l’esame del documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita, anche alla luce delle più recenti esperienze internazionali”.

 

Celebrazione del centenario della nascita di Alberto Burri: approvazione in sede legislativa

La VII Commissione Cultura, in sede legislativa, ha approvato il nuovo testo della proposta di legge recante Disposizioni per la celebrazione del centenario della nascita di Alberto Burri (C. 544 Verini - rel. Coscia, PD), che viene trasmessa all’esame del Senato. In sede referente, ha proseguito l’esame del nuovo testo della proposta di legge recante Modifiche al codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in materia di professioni dei beni culturali (C. 362 Madia - rel. Ghizzoni, PD), adottando un ulteriore nuovo testo.

Nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante Modifiche alla disciplina in materia di contributi universitari (C. 1159 Vacca), ha svolto l’audizione informale di esperti del settore e rettori universitari.

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla situazione dell’edilizia scolastica in Italia, ha svolto l’audizione del Sottosegretario di Stato per l’istruzione, l’università e la ricerca, Gian Luca Galletti, e del Sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti, Erasmo D’Angelis.

Nell’ambito dell’esame delle proposte di legge recanti Istituzione dell’Unione nazionale dei gruppi sportivi scolastici (C. 576 Ghizzoni e C. 611 Centemero), ha svolto l’audizione informali di rappresentanti del Comitato italiano paralimpico.

La Commissione, infine, ha svolto le seguenti interrogazioni: 5-00539 Vacca, situazione delle scuole paritarie; 5-01090 L'Abbate, situazione dell’Istituto tecnico economico “Vito Sante Longo” di Monopoli (Bari); 5-01239 Malisani, alunni suddivisi nelle categorie di straordinaria gravità e di eccezionale gravità nell’ambito dell’attuazione della legge n. 104 del 1992.

 

Audizione sulle attività illegali di smaltimento dei rifiuti nella Terra dei Fuochi

La VIII Commissione Ambiente ha avviato l’esame della risoluzione 7-00185 Daga, sull’uso dei Fondi strutturali per il rafforzamento di politiche ambientali.

Nell’ambito dell’esame della risoluzione 7-00145 Iannuzzi, sulle attività di controllo, prevenzione e contrasto delle attività illegali di smaltimento dei rifiuti nella Terra dei Fuochi, ha svolto l’audizione informale del parroco di Caivano, don Maurizio Patriciello.

 

Approvata risoluzione su reti, impianti, beni e rapporti nel settore delle comunicazioni

La IX Commissione Trasporti, ha approvato in un testo unificato riformulato le risoluzioni 7-00120 B. Bossio, 7-00124 Biasotti, 7-00146 P.N. Romano, interventi a tutela dell’utilizzo per finalità di interesse generale delle reti, degli impianti, dei beni e dei rapporti di rilevanza strategica nel settore delle comunicazioni.

In sede di atti del Governo, ha avviato l’esame della proposta di nomina di Rodolfo Giampieri a Presidente dell’Autorità portuale di Ancona (nomina n. 16 - rel. Pagani, PD). La Commissione ha svolto l’interrogazione 5-01051 Bianchi, criteri di nomina del Commissario straordinario dell’Autorità portuale di Olbia e Golfo Aranci.

 

Audizioni su rappresentanza e rappresentatività delle organizzazioni sindacali

La XI Commissione Lavoro, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge recanti Norme in materia di rappresentanza e rappresentatività delle organizzazioni sindacali e di efficacia dei contratti collettivi di lavoro (C. 5 d’iniziativa popolare e abb.), ha svolto le audizioni informali dei rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato e dei rappresentanti di Casartigiani e CNA.

La Commissione ha svolto le interrogazioni 5-00110 Gnecchi, termine di pagamento del trattamento di fine servizio per le donne rientranti nel regime sperimentale, e 5-01270 Mucci, risorse del fondo per le politiche di pari opportunità.

 

Dipendenza da gioco d'azzardo patologico: prosegue l’esame

La XII Commissione Affari sociali, in sede referente, ha proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni per la prevenzione, cura e riabilitazione della dipendenza da gioco d'azzardo patologico (C. 101 Binetti e abb. - rel. Binetti, SCpI).

In sede consultiva, ha espresso parere favorevole con osservazione alla II Commissione Giustizia sul nuovo testo della proposta di legge recante Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali (C. 631 Ferranti e abb. - rel. Nicchi, SEL).

 

Approvata risoluzione sui danni all’agricoltura per i recenti eventi alluvionali

La XIII Commissione Agricoltura ha concluso l’esame delle risoluzioni 7-00183 Oliverio, iniziative a sostegno delle imprese agricole danneggiate dai recenti eventi alluvionali e per la messa in sicurezza, attraverso le attività agricole, del territorio rurale a rischio idrogeologico, e 7-00188 Parentela, riconoscimento del carattere di eccezionalità ai recenti eventi alluvionali che hanno colpito il settore agricolo calabrese, approvando la risoluzione unitaria n. 8-00028.

 

Audizioni sulla riforma della politica agricola comune

Le Commissioni riunite XIII Agricoltura della Camera e 9ª Agricoltura del Senato hanno svolto l’audizione dei membri della Commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo, eletti in Italia, sulla riforma della politica agricola comune (PAC).

 

 COMMISSIONI DI INCHIESTA E BICAMERALI

 

Audizioni della Commissione per l’indirizzo generale e la vigilanza Rai

La Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, mercoledì 4 dicembre, ha svolto l’audizione di Piero Pellegrino, Segretario nazionale dello Snater; Fabrizio Tosini, Vicesegretario Ugl-Telecomunicazioni; Marco Cuppoletti, Segretario nazionale della Libersind-Confsal; Maurizio Mensi, Presidente del Comitato Media e minori; Remigio Del Grosso e Maria Eleanora Lucchin, Vicepresidente del Comitato Media e minori.

 

Deliberate indagini conoscitive su povertà prostituzione minorile

La Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, mercoledì 4 dicembre, ha deliberato una indagine conoscitiva sulla povertà minorile e una indagine conoscitiva sulla prostituzione minorile.

 

Audizione del Ministro Giovannini sulla governance degli enti previdenziali e assicurativi pubblici

La Commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, mercoledì 4 dicembre, ha svolto l’audizione del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini, sulla riforma della governance degli enti previdenziali e assicurativi pubblici.

 

GIUNTE E COMITATI

 

Esame di richieste di deliberazione in materia d’insindacabilità

Il Presidente della Giunta per le autorizzazioni, mercoledì 4 dicembre, ha reso comunicazioni sul conflitto d’attribuzione di cui all’ordinanza della Corte costituzionale n. 262 del 2013, al fine di consentire alla Giunta di fornire elementi di valutazione in vista delle conseguenti deliberazioni dell’Ufficio di Presidenza e dell’Assemblea. La Giunta ha poi proseguito l’esame di una richiesta di deliberazione in materia d’insindacabilità nei confronti di Marco Pugliese, deputato all’epoca dei fatti (Doc. IV-ter, n. 12), svolgendo l’audizione di quest’ultimo. Ha, infine, proseguito l’esame di una richiesta di deliberazione in materia d’insindacabilità nei confronti di Roberto Rosso, deputato all’epoca dei fatti (doc. IV-ter, n. 13).

 

Relazione su verifica dei poteri

La Giunta delle elezioni, giovedì 5 dicembre, ha svolto la relazione sulla verifica dei poteri per la Circoscrizione Lazio 2.

 

 INTERPELLANZE E INTERROGAZIONI

 

Venerdì 6 dicembre ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti sui seguenti argomenti: iniziative volte a garantire la parità di accesso alle selezioni dei volontari da impiegare in progetti di servizio civile anche con riferimento ai cittadini comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale (Giuseppe Guerini – PD); iniziative di competenza in ordine alla prospettata riduzione dei treni intercity da parte di Trenitalia al fine di garantire il diritto alla mobilità (Terrosi – PD); iniziative per il rifinanziamento della superstrada Vigevano-Abbiategrasso-Malpensa (Mazziotti Di Celso – SCpI); iniziative in relazione ai rischi di carattere ambientale e idrogeologico connessi ai lavori per il sottoattraversamento della città di Firenze nell’ambito della nuova linea ferroviaria ad alta velocità (Bonafede – M5S); iniziative di competenza volte a garantire l’utilizzo dei fondi comunitari entro il termine del 31 dicembre 2013 (Franco Bordo – SEL); elementi in merito all’attuazione del “grande progetto Pompei”, con particolare riferimento alle nomine delle figure dirigenziali (Di Benedetto – M5S); intendimenti del Governo circa la dichiarazione dello stato di emergenza a favore dei territori colpiti dalla recente eccezionale ondata di maltempo (Speranza – PD); elementi circa i flussi di denaro contante tra lo Stato della Città del Vaticano e l’Italia, anche nell’ambito delle attività di contrasto ai fenomeni di riciclaggio (Chimienti – M5S).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro per l’integrazione Cécile Kyenge, il Sottosegretario per le infrastrutture e i trasporti Rocco Girlanda e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Sesa Amici.

Question time

 

 

Mercoledì 4 dicembre ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative di competenza per la sospensione di lavori non autorizzati relativi alla realizzazione della discarica in località Falcognana, con particolare riguardo al rispetto dei vincoli paesaggistici, archeologici e architettonici (Brunetta – FI-PdL); iniziative volte ad escludere gli enti che operano nel settore dei beni e delle attività culturali, con particolare riferimento ai teatri stabili, dall’applicazione delle norme in materia di riduzione delle spese per i consumi intermedi (Rampi - PD); elementi ed iniziative in merito alla situazione di Promuovi Italia s.p.a. (Tagliatatela - FdI); misure a favore delle università del Mezzogiorno, anche in relazione alla penalizzazione derivante dal decreto ministeriale 9 agosto 2013, n. 713, in materia di distribuzione dei “punti organico” (Brescia – M5S); iniziative per riconoscere adeguatamente, nell’ambito delle graduatorie di istituto, il tirocinio formativo attivo ordinario e i percorsi abilitanti speciali (Di Lello – Misto-PSI-PLI); elementi ed iniziative in merito al numero di contratti di formazione specialistica e di medicina generale previsti per l’anno accademico 2012/2013 (Gigli - SCpI); chiarimenti in merito a criteri ed effetti della sperimentazione che prevede l’abbreviazione del percorso scolastico da 5 a 4 anni per alcune scuole superiori (Matarrelli - SEL); iniziative per garantire ai laureati in medicina la prosecuzione del proprio percorso universitario con la formazione specialistica (Costa - NCD); iniziative in relazione ai criteri per accedere ai benefici previsti dalla normativa sul diritto allo studio (Busin - LNA).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Massimo Bray, e il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Maria Chiara Carrozza.

 

 

 

Eventi

 

 

Mostra “Eterna-mente” di Alberto Magrin
Complesso di Vicolo Valdina  4-19 dicembre

 

Presso la sede del Complesso di Vicolo Valdina della Camera dei Deputati, martedì 3 dicembre, alla presenza del deputato Paolo Nicolò Romano, è stata inaugurata la mostra personale di Alberto Magrin dal titolo ETERNA-MENTE, a cura di Giulia Smeraldo che resterà aperta al pubblico fino al 19 dicembre, dalle 10 alle 18 (chiusura sabato e domenica), con ingresso da Piazza Campo Marzio 42.

L’idea alla base della mostra è quella di partire da una delle ultime opere di Magrin, il Civis Romanvs. Un uomo che racchiude in sé l’intera società, che attraverso il suo operato attivo porta a compimento le volontà non solo del popolo, ma anche quelle religiose, politiche, sociali e artistiche.

Attraverso la fotografia digitale, l’artista porta a compimento il suo lungo lavoro, iniziato ormai 15 anni fa, alla cui base c’è il forte rapporto tra l’uomo e il mondo. Le sue ultime opere sono nate seguendo la teoria junghiana delle coincidenze significative, rimodulata però seguendo il proprio cammino personale: questo ha dato alla luce opere dal grande impatto emotivo.

 

 

 

Segreteria Generale

-

Ufficio Stampa