Camera dei deputati

 XVII Legislatura

numero 81

9 gennaio 2015

 

 

In questo numero

 

COMMA

Il calendario settimanale dei temi e provvedimenti all'ordine del giorno dei diversi organismi della Camera dei deputati

 

MONTECITORIO NOTIZIE

Notiziario quotidiano, aggiornato in tempo reale, sull'attività dell'Assemblea, delle Commissioni e degli altri organi della Camera, nonché su iniziative ed eventi speciali.

ESAME DELLA RIFORMA DELLA PARTE II DELLA COSTITUZIONE

INFORMATIVA DEL GOVERNO SUI RISCHI CONNESSI AL TERRORISMO INTERNAZIONALE

 

 

 

 IN ASSEMBLEA

Giovedì 8 gennaio la Camera ha proseguito l’esame del disegno di legge costituzionale (C. 2613-A e abb.) Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione (approvato, in prima deliberazione, dal Senato).

In apertura di seduta la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha condannato “il vile e barbaro attentato terroristico” a Charlie Hebdo, il giornale satirico francese, e ha espresso solidarietà alle vittime e alla Francia. L’Assemblea ha osservato un minuto di silenzio.

 

Venerdì 9 gennaio il Ministro dell’interno, Angelino Alfano, ha reso una informativa urgente del Governo sui possibili rischi connessi al terrorismo internazionale in relazione ai tragici fatti di Parigi. E' seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

La Camera poi ha svolto la discussione sulle linee generali della proposta di legge (C. 2738 e abb.) Disciplina della responsabilità civile dei magistrati (Approvata dal Senato).

 

IN COMMISSIONE

 

Riforme costituzionali: esame in Comitato dei nove degli emendamenti per l’Assemblea

La I Commissione Affari costituzionali in sede di Comitato dei nove  ha svolto l’esame degli emendamenti presentati in Assemblea al provvedimento recante Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione (C. 2613-A cost e abb., approvato dal senato – Relatori: Fiano, PD e Sisto, Presidente).

 

Istituzione della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, prosegue l’esame

La II Commissione Giustizia, in sede referente, ha proseguito l’esame della proposta di legge C. 1609 Dambruoso, Istituzione della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e delle direzioni distrettuali antiterrorismo (Rel. Dambruoso, SCpI); ha proseguito l’esame del provvedimento C. 784 Bossa e abb., Disposizioni in materia di accesso del figlio adottato non riconosciuto alla nascita alle informazioni sulle proprie origini e sulla propria identità (Rel. Berretta, PD); ha proseguito, in sede di Comitato ristretto, l’esame del provvedimento C. 1129 Molteni, Modifiche agli articoli 438 e 442 del codice di procedura penale. Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell'ergastolo (Rel. Molteni, LNA).

In sede consultiva ha iniziato e concluso l’esame del disegno di legge C. 2752 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di collaborazione strategica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Roma il 6 febbraio 2010 (Rel. Giuditta Pini, PD), esprimendo un parere favorevole alla III Commissione Affari esteri; ha iniziato e concluso l’esame del disegno di legge C. 2756 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo bilaterale tra Italia e Montenegro aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, finalizzato ad agevolarne l'applicazione, fatto a Podgorica il 25 luglio 2013 e dell'Accordo bilaterale tra Italia e Montenegro aggiuntivo alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale del 20 aprile 1959, inteso a facilitarne l'applicazione, fatto a Podgorica il 25 luglio 2013– Rel. Giuditta Pini, PD) esprimendo un parere favorevole alla III Commissione Affari esteri; ha iniziato e concluso l’esame del disegno di legge C. 2753 Governo, approvato dal Senato: Norme recanti regime fiscale speciale in relazione ai rapporti con il territorio di Taiwan (Rel. Giuseppe Guerini, PD), esprimendo un parere favorevole alle Commissioni riunite III Affari esteri e VI Finanze.

 

Esame di ratifiche di accordi internazionali

La III Commissione Affari esteri ha avviato, in sede referente, l’esame del disegno di legge C. 2511 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione del Trattato tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica popolare cinese, in materia di reciproca assistenza giudiziaria penale, fatto a Roma il 7 ottobre 2010 (Rel. Marazziti, PI).

La Commissione ha quindi proseguito e concluso l’esame dei seguenti disegni di legge: C. 2090 Governo recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica italiana e le Isole Cayman sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Londra il 3 dicembre 2012 (Rel. Cassano, PD); C. 2625 Governo recante Ratifica ed esecuzione del Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra la Repubblica italiana e la Repubblica del Kazakhstan, fatto ad Astana l’8 novembre 2013 (Rel. Cassano, PD); C. 2425 Governo recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica di Colombia e la Repubblica di Perù, dall'altra, fatto a Bruxelles il 26 giugno 2012 (Rel. Porta, PD), conferendo mandato ai relatori a riferire oralmente in senso favorevole in Assemblea.

 

Acquisizione di veicoli blindati "Freccia", prosegue l’esame

La IV Commissione Difesa ha proseguito l’esame dei seguenti Atti del Governo: Programma pluriennale di A/R n. SMD 02/2014, relativo all'acquisizione di veicoli blindati medi 8x8 "Freccia" (Atto n. 126 - Rel. Carlo Galli, PD); Schema di decreto ministeriale concernente le modalità di utilizzo dei contributi pluriennali relativi al programma navale per la tutela della capacità marittima della Difesa (Atto n. 128 – Rel. Scanu, PD). Al termine ha espresso, in sede consultiva, un parere favorevole alla III Commissione Affari esteri sul provvedimento recante Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di collaborazione strategica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Roma il 6 febbraio 2010 (C. 2752 Governo – Rel. Garofani, PD).

 

Misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati, esame per parere

La V Commissione Bilancio ha esaminato, in sede consultiva, gli emendamenti riferiti al disegno di legge costituzionale recante Revisione della parte seconda della Costituzione (C. 2613 e abb.-A cost. Governo, approvato dal Senato – Rel. Parrini, PD), rendendo parere sugli stessi all’Assemblea.

Ai fini dell’espressione del parere alla I Commissione Affari costituzionali, ha quindi proseguito l’esame della proposta di legge recante Modifiche al testo unico di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e altre disposizioni concernenti misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati (nuovo testo C. 1658 – Rel. Paola Bragantini, PD), rinviando il seguito dell’esame ad altra seduta.

Ai fini della deliberazione di rilievi alla IV Commissione Difesa, ha avviato l’esame del Programma pluriennale di A/R n. SMD 02/2014, relativo all'acquisizione di veicoli blindati medi 8x8 "Freccia" (Atto n. 126 – Rel. Tancredi, AP) e dello Schema di decreto ministeriale concernente le modalità di utilizzo dei contributi pluriennali relativi al programma navale per la tutela della capacità marittima della Difesa (Atto n. 128 – Rel. Tancredi, AP), rinviandone il seguito ad altra seduta.

 

Esonero dall’obbligo di ricevuta fiscale per prestazioni di concessionari del Ministero delle Infrastrutture: parere favorevole

La VI Commissione Finanze ha esaminato lo Schema di decreto ministeriale concernente l’esonero dall'obbligo di certificazione tramite ricevuta o scontrino fiscale dei corrispettivi per determinate prestazioni rese da soggetti concessionari del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (Atto n. 127; Rel. Moretto, PD), esprimendo su di esso parere favorevole al Governo.

 

Misure a sostegno del commercio elettronico: audizioni

Le Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive hanno proseguito il ciclo di audizioni informali nell’ambito della discussione delle risoluzioni n. 7-00391 Alberti (M5S), 7-00433 Causi (PD) e 7-00465 Capezzone (FI-PdL), in materia di Revisione della disciplina concernente l’obbligo di accettare pagamenti mediante carte di debito e misure a sostegno del commercio elettronico, ascoltando i rappresentanti delle associazioni di tutela dei consumatori.

 

Istituzione del Premio di ricerca Giuseppe Di Vagno, prosegue l’esame

La VII Commissione Cultura ha svolto le seguenti interrogazioni: 5-04028 Carocci, Sulla validità dell’anno scolastico a seguito della chiusura reiterata delle scuole dovuta ad avverse condizioni meteorologiche o altre calamità naturali; 5-04034 Lattuca, Sulla situazione del settore dell'alta formazione artistica musicale e coreutica in Italia; 5-04139 Luigi Gallo, Sulla salvaguardia delle professionalità concernenti la tutela, la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale.

La Commissione ha poi proseguito l’esame, in sede referente, del provvedimento recante Istituzione del Premio biennale di ricerca Giuseppe Di Vagno e disposizioni per il potenziamento della biblioteca e dell'archivio storico della Fondazione Di Vagno, per la conservazione della memoria del deputato socialista assassinato il 25 settembre 1921 (C. 1092-B Distaso, approvata dalla Camera e modificata dal Senato – rel. Di Lello). Si è poi svolto l’esame, in sede di Comitato ristretto, del progetto di legge recante Interventi per il sostegno della formazione e della ricerca nelle scienze geologiche (C. 1533 Mariani – rel. Ghizzoni).

 

Raccolta e riciclo di oli usati: avviata la discussione della risoluzione

L’VIII Commissione Ambiente ha avviato la discussione della risoluzione 7-00532 Mariani: sulla modifica della direttiva 2008/98/CE relativa alla raccolta e al riciclo di oli usati. La Commissione ha svolto una seduta di interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero delle Infrastrutture e l’interrogazione 5-03830 Zappulla sulla Stipula della convenzione con la società di progetto Consorzio “Autostrada Ragusana”.

 

Audizioni sulla produzione di energia da impianti geotermici

Le Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività produttive hanno svolto l’audizione di rappresentanti di Legambiente, di Italia Nostra, del Fondo Ambiente Italiano (FAI) nell’ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00486 Braga, 7-00519 Abrignani, 7-00529 Pellegrino e 7-00530 Segoni sulla produzione di energia da impianti geotermici.

  

Legge quadro in materia di valorizzazione delle aree agricole, Comitato ristretto

Le Commissioni riunite VIII Ambiente e XIII Agricoltura, in sede di Comitato ristretto, hanno proseguito, l’esame del testo C. 2039 Governo e abb. recanti Legge quadro in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo (rel. per la VIII Commissione Braga, PD, rel. per la XIII Commissione Fiorio, PD).

 

Media audiovisivi e radiofonici, audizione Club Dab Italia

La IX Commissione Trasporti ha svolto le seguenti interrogazioni di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti: 5-01045 Fregolent, Gravi conseguenze per l’aeroporto di Torino Caselle derivanti dalla progressiva riduzione di voli da parte della compagnia aerea Alitalia; 5-02345 Crivellari, Prolungamento del sottopasso della stazione ferroviaria di Rovigo; 5-03593 Gribaudo, Disagi per la mobilità conseguenti alle chiusure temporanee dei valichi internazionali del Colle di Tenda e del Colle della Maddalena; 5-03714 Artini, Potenziamento del sistema aeroportuale toscano, con particolare riguardo all’ampliamento dello scalo di Firenze Peretola; 5-03715 Artini, Monodirezionalità della nuova pista dell’aeroporto di Firenze Peretola e conseguente limitazione del sorvolo della città ai soli casi di emergenza; 5-04035 Catalano, Mancata emanazione del decreto ministeriale volto a definire le caratteristiche di omologazione e installazione dei cosiddetti “semafori intelligenti”.

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul sistema dei servizi di media audiovisivi e radiofonici, ha svolto l’audizione di rappresentanti di Club DAB Italia S.c.p.a.

 

Audizione in materia di energie rinnovabili

La X Commissione Attività produttive ha svolto l’audizione del responsabile settore eolico delle unità tecniche fonti rinnovabili di ENEA, Giacomo Arsuffi, nell’ambito della discussione della risoluzione n. 7-00281 Della Valle, riguardante le Iniziative a favore del riconoscimento del vento troposferico quale fonte di energia rinnovabile.

In sede consultiva, per il parere alla XII Commissione Affari sociali, ha avviato l’esame del disegno di legge recante Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale per la disciplina del Servizio civile universale (C. 2617 Governo ed abb. – Rel. Montroni, PD); inoltre, per il parere alle Commissioni riunite III Affari esteri e VI Finanze, ha avviato l’esame delle Norme recanti regime fiscale speciale in relazione ai rapporti con il territorio di Taiwan (C. 2753 Governo, approvato dal Senato - Rel. Tidei, PD).

 

Svolgimento di interrogazioni

La XI Commissione Lavoro ha svolto le seguenti interrogazioni a risposta immediata: 5-04388 Gnecchi, Adeguamento dei requisiti di accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di vita, 5-04389 Rizzetto, Iniziative per la ricollocazione dei lavoratori già occupati nel call center INPS-INAIL e 5-04390 Prataviera, Controlli sui rapporti di lavoro nell’ambito delle cooperative.

In sede consultiva ha espresso parere favorevole sui seguenti provvedimenti: (C. 2752 Governo, approvato dal Senato– Rel. Zappulla, PD) Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di collaborazione strategica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Roma il 6 febbraio 2010 alla III Commissione Affari esteri e (C. 2753 Governo, approvato dal Senato – Rel. Zappulla, PD) Norme recanti regime fiscale speciale in relazione ai rapporti con il territorio di Taiwan  alle Commissioni riunite III Affari esteri e VI Finanze.

 

Modifiche alla disciplina delle organizzazioni di produttori nel settore agricolo, prosegue l’esame

La XIII Commissione Agricoltura, in sede di Comitato ristretto, ha proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa (C. 1373 Lupo e abb. – Rel. Terrosi, PD), delle proposte di legge recanti Norme per la salvaguardia dei castagneti (C. 475 Oliverio e abb. – Rel. Antezza, PD), delle proposte di legge recanti Norme per la valorizzazione dei prodotti agricoli e alimentari provenienti da filiera corta a chilometro zero e di qualità (C. 77 Realacci e abb. – Rel. Mongiello, PD), delle proposte di legge recanti Norme in materia di raccolta, coltivazione e commercio dei tartufi freschi o conservati destinati al consumo (C. 898 Faenzi e abb. – Rel. Carra, PD) e delle proposte di legge recanti Modifiche al decreto legislativo 27 maggio 2005, n. 102, in materia di disciplina delle organizzazioni di produttori nel settore agricolo (C. 301 Fiorio e abb. – Rel. Sani, PD).

In sede consultiva, ha concluso l’esame del disegno di legge: Norme recanti regime fiscale speciale in relazione ai rapporti con il territorio di Taiwan (C. 2753 Governo, approvato dal Senato – Rel. Sani), esprimendo parere favorevole alle Commissioni riunite III Affari esteri e VI Finanze.

La Commissione ha proseguito la discussione delle risoluzioni 7-00309 Franco Bordo, 7-00505 Palma e 7-00558 Parentela: Iniziative di sostegno al settore agricolo nel territorio denominato “Terra dei fuochi”.

 

 COMMISSIONI DI INCHIESTA E BICAMERALI

 

Vigilanza Rai: esame di una risoluzione

La Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, giovedì 8 gennaio, ha proceduto all’esame di una risoluzione sul Progetto di riposizionamento dell’offerta informativa della Rai nel nuovo mercato digitale (Rel. Pisicchio).

 

GIUNTE E COMITATI

 

Giunta delle elezioni, accertamento di deputato subentrante

La Giunta delle elezioni, giovedì 8 gennaio, ha accertato, in via preventiva, l’eventuale subentrante al deputato Emma Petitti che ha presentato alla Presidenza le dimissioni dal mandato parlamentare.

 

 INTERPELLANZE E INTERROGAZIONI

 

Venerdì 9 gennaio ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti sui seguenti argomenti: intendimenti circa la revisione del criterio del mantenimento di almeno tre tribunali per ogni distretto di Corte d’appello, previsto dalla cosiddetta riforma della geografia giudiziaria, al fine di una ulteriore razionalizzazione della stessa (Valiante - PD); iniziative, anche normative, volte ad evitare la cancellazione da parte dei prefetti della trascrizione di atti di matrimonio, contratti all’estero fra persone dello stesso sesso, in relazione ad una circolare del Ministro dell’interno (Locatelli – M-PSI-PLI); iniziative di competenza volte alla riduzione dei voli in transito all’aeroporto Roma-Ciampino, al fine di tutelare la salute dei residenti nelle aree prossime al sedime aeroportuale (Zaratti - SEL).

Per il Governo sono intervenuti il Sottosegretario per la giustizia Cosimo Maria Ferri e il Sottosegretario per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare Silvia Velo.

 

 

 

Segreteria Generale

-

Ufficio Stampa