Camera dei deputati

 XVII Legislatura

numero 129

5 febbraio 2016

 

 

In questo numero

 

 

COMMA

Il calendario settimanale dei temi e provvedimenti all'ordine del giorno dei diversi organismi della Camera dei deputati

 

MONTECITORIO NOTIZIE

Notiziario quotidiano, aggiornato in tempo reale, sull'attività dell'Assemblea, delle Commissioni e degli altri organi della Camera, nonché su iniziative ed eventi speciali.

 

VIA LIBERA ALLE MODIFICHE DELLO STATUTO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

SÌ DEFINITIVO ALL'EQUILIBRIO DELLA RAPPRESENTANZA NEI CONSIGLI REGIONALI

APPROVATE LE NORME PER L’ASSISTENZA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE

CANDIDATURA DI ROMA COME SEDE DELLE OLIMPIADI 2024 E ASSUNZIONE DEI VINCITORI DEI CONCORSI PUBBLICI, APPROVAZIONE DI MOZIONI

 
 
 
 
     

Question time

 

  Eventi

Illeciti compiuti da dipendenti pubblici

Attività di formazione dei docenti neoassunti

Contrastare la violenza verso i bambini nelle strutture scolastiche

Tassazione delle supplenze brevi e saltuarie dei docenti precari

Favorire lo scambio culturale tra studenti di Italia e Giappone

Riforma dei Conservatori e degli Istituti superiori di studi musicali

Accorpare il voto referendario sulle trivellazioni con le amministrative

Insediamento di una commissione di accesso a Reggio Emilia

Tutelare gli amministratori locali e le imprese calabresi

Utilizzo dei veicoli della Croce rossa per il trasporto di profughi

 
 
Mostra
“Non avere paura / Ritratto continuo mod. 3.375.020.000”

Corridoio dei Busti 25 gennaio – 4 febbraio

 

 IN ASSEMBLEA

Lunedì 1 febbraio ha avuto luogo la discussione sulle linee generali della proposta di legge: Modifica all'articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l'equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali (Approvata dal Senato) (C. 3297 e abb.).

Successivamente si è svolta la discussione sulle linee generali del testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (C. 698-1352-2205-2456-2578-2682-A) e la discussione sulle linee generali della mozione Ciprini ed altri n. 1-00730 concernente iniziative volte all'assunzione dei vincitori e degli idonei dei concorsi pubblici.

 

Martedì 2 febbraio la Camera ha approvato la proposta di legge costituzionale d'iniziativa del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia: Modifiche allo Statuto speciale della Regione Friuli Venezia Giulia, di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1, in materia di enti locali, di elettorato passivo alle elezioni regionali e di iniziativa legislativa popolare (approvata, in prima deliberazione, dal Senato) (C. 3224) con conseguente assorbimento dell'abbinata proposta di legge costituzionale d'iniziativa del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia (C. 2060). Il provvedimento è passato all'esame del Senato in seconda deliberazione. Nella parte antimeridiana della seduta sono state respinte le relative questioni sospensive Rizzetto e Prodani n. 1, Fedriga ed altri n. 2 e Sandra Savino ed altri n. 3.

La Camera ha respinto la mozione Fassina ed altri n. 1-01090, ha approvato le mozioni Vezzali ed altri n. 1-01100, Morassut ed altri n. 1-01102 e Polverini ed altri n. 1-01103, nel testo riformulato, ha respinto le mozioni Brignone ed altri n. 1-01107 e Simone Valente ed altri n. 1-01108, ha approvato le mozioni Buttiglione ed altri n. 1-01109, nel testo riformulato, e Rampelli ed altri n. 1-01110, nel testo riformulato, ed ha infine respinto la mozione Saltamartini ed altri 1-01121, concernenti iniziative in relazione alla candidatura di Roma Capitale come sede delle Olimpiadi 2024, con particolare riferimento a forme di consultazione dei cittadini.

 

Mercoledì 3 febbraio la Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge, già approvata dal Senato: Modifica all'articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l'equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali (C. 3297, con conseguente assorbimento delle proposte abbinate C. 1278, C. 3354, C. 3359).

E’ quindi proseguito l’esame del testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (C. 698-1352-2205-2456-2578-2682-A).

 

Giovedì 4 febbraio la Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (C. 698-1352-2205-2456-2578-2682-A). Il provvedimento è passato all'esame del Senato.

Successivamente sono state respinte  le mozioni Ciprini ed altri n. 1-00730 e Placido ed altri n. 1-01128, approvate le mozioni Miccoli ed altri n. 1-01129 e Pizzolante ed altri n. 1-01130, respinte le mozioni Cirielli ed altri n. 1-01131 e Occhiuto ed altri n. 1-01134 e  approvaa la mozione Fauttilli ed altri n. 1-01135 concernenti iniziative volte all'assunzione dei vincitori e degli idonei dei concorsi pubblici.

 

IN COMMISSIONE

 

Acquisto o dismissione di autovetture delle pubbliche amministrazioni, prosegue l’esame

La I Commissione Affari costituzionali, in sede referente, ha proseguito l’esame della proposta recante Disposizioni in materia di acquisto e dismissione delle autovetture di servizio o di rappresentanza delle pubbliche amministrazioni (C. 3220 Sorial - Rel. Lattuca, PD).

In sede di Comitato dei nove ha esaminato gli emendamenti alle abbinate proposte di legge recanti Modifica all’articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l’equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali (C. 3297, approvata dal Senato, e abb. – Rel. Mazziotti Di Celso, ScpI). Si è riunito inoltre il Comitato dei nove per l’esame degli emendamenti alla proposta di legge C. 3224 cost., approvata dal Senato, e abbinata con C. 2060 cost. Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia recante Modifiche allo Statuto speciale della regione Friuli Venezia Giulia, di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1, in materia di enti locali, di elettorato passivo alle elezioni regionali e di iniziativa legislativa popolare.

Infine ha svolto interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero dell’Interno.

 

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative, prosegue l’esame

Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e V Bilancio, in sede referente, hanno proseguito l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 210/2015 recante Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (C. 3513 Governo – Rel. per la I Commissione: Gasparini, PD; Rel. per la V Commissione: Laforgia, PD), rinviandone il seguito ad altra seduta.

 

Delega al Governo per l’efficienza del processo civile, prosegue l’esame

La II Commissione Giustizia, in sede referente, ha proseguito l’esame dei provvedimenti contenenti Delega al Governo recante disposizioni per l'efficienza del processo civile (C. 2953 Governo e C. 2921 Colletti  - Relatori: Berretta, PD e Vazio, PD).

La Commissione ha svolto le audizioni di rappresentanti dell’Associazione nazionale magistrati e dell’Unione delle Camere penali italiane, nell’ambito dell’indagine conoscitiva in merito all’esame delle proposte di legge C. 2892 Molteni e abb., recanti modifica all’articolo 52 del codice penale, in materia di difesa legittima.

 

Attuazione modifiche a direttiva UE su Fondi d’investimento, iniziato l’esame

Le Commissioni riunite II Giustizia e VI Finanze, in sede di atti del Governo, hanno iniziato l’esame dello schema di decreto legislativo di Attuazione della direttiva 2014/91/UE, recante modifica della direttiva 2009/65/CE concernente il coordinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative in materia di taluni organismi d'investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM), per quanto riguarda le funzioni di depositario, le politiche retributive e le sanzioni, e di attuazione, limitatamente ad alcune disposizioni sanzionatorie, della direttiva 2014/65/UE relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica le direttive 2002/92/CE e 2011/61/UE (Atto n. 255 - Rel. per la II Commissione: Giuseppe Guerini, PD; Rel. per la VI Commissione: Ginato, PD)

 

Cyberbullismo, prosegue l’esame in sede referente

Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali in sede referente, hanno proseguito l’esame dei provvedimenti recanti Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo (C. 3139, approvata dal Senato e abb. - Rel. per la II Commissione: Campana, PD; Rel. per la XII Commissione: Beni, PD).

 

Rapporto su “Daesh: la sfida alla sicurezza regionale e internazionale”, Comunicazioni del Presidente

La III Commissione Affari esteri ha svolto le Comunicazioni del Presidente sugli esiti della missione svolta a Firenze in occasione della presentazione del Rapporto del Gruppo Speciale per il Mediterraneo e il Medioriente e della Sottocommissione per le relazioni economiche transatlantiche dell’Assemblea parlamentare NATO “Daesh: la sfida alla sicurezza regionale e internazionale” (26-27 novembre 2015).

La Commissione ha svolto le interrogazioni a risposta immediata nn. 5-07653 Pini: Sui recenti sviluppi della situazione in Libia; 5-07652 Palazzotto: Sulla recente nomina del Rappresentante permanente d’Italia presso l’Unione europea; 5-07654 Tacconi: Sulle risorse finanziarie destinate agli enti gestori di corsi di lingua e di cultura italiana all’estero; 5-07655 Di Stefano: Sull’impegno dell’Italia in Iraq; 5-07656 Locatelli: Sul sequestro di un peschereccio italiano da parte delle autorità francesi.

 

Approvata risoluzione sulla riqualificazione energetica di impianti e infrastrutture in uso alla Difesa

La IV Commissione Difesa ha concluso la discussione e conseguentemente approvato la risoluzione n. 8-00171 a firma Bolognesi, così come modificata nel testo, concernente la riqualificazione energetica degli impianti e delle infrastrutture in uso alla Difesa.

Al termine ha svolto le interrogazioni 5-06366 Frusone: Sul sorvolo della città di Roma da parte di un elicottero durante i funerali di un esponente del clan dei Casamonica; 5-07014 Ricciatti: Sul transito di un convoglio di carri armati presso alcune stazioni ferroviarie delle Marche; 5-07322 Rizzetto: Sulle iniziative per risolvere la questione dei due marò; 5-07495 Vito: Sui procedimenti disciplinari a carico di alcuni militari impiegati nei compiti di sorveglianza presso l’Expò.

 

Audizione dell’Ammiraglio Enrico Credendino

Le Commissioni riunite IV Camera della Camera dei deputati e 4a Difesa del Senato hanno svolto l’audizione informale dell’Ammiraglio di Divisione Enrico Credendino, Operation Commander della missione EUNAVFOR MED – Operazione SOPHIA.

 

Modifiche allo Statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia, parere favorevole su emendamenti in Assemblea

La V Commissione Bilancio, in sede consultiva, ai fini del parere all’Assemblea, ha esaminato gli emendamenti riferiti al progetto di legge: Modifica all'articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l'equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali (C. 3297, approvato dal Senato, e abb. – Rel. Cenni, PD), esprimendo parere di nulla osta; proposta di legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare (C. 698 Grassi e abb.-A – Rel. Rubinato, PD) e gli emendamenti ad essa riferiti; emendamenti alla proposta di legge costituzionale recante Modifiche allo Statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia, di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1, in materia di enti locali, di elettorato passivo alle elezioni regionali e di iniziativa legislativa popolare (C. 3224 cost., approvato in prima deliberazione dal Senato, e abb. – Rel. Paola Bragantini, PD), esprimendo parere di nulla osta.

 

Rapporti tra operatori finanziari e creditizi e clientela, svolgimento di audizioni

La VI Commissione Finanze ha avviato il ciclo di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle tematiche relative ai rapporti tra operatori finanziari e creditizi e clientela, ascoltando i rappresentanti di CRIF SpA e i rappresentanti di CERVED SpA.

In sede consultiva, ha espresso parere favorevole alle Commissioni riunite I Affari costituzionali e V Bilancio sul disegno di legge C. 3513, di conversione del decreto-legge n. 210 del 2015, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative (Rel. Pelillo, PD); ha espresso parere favorevole alla III Commissione Affari esteri sul disegno di legge C. 2981, recante ratifica del Trattato di estradizione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Kosovo e del Trattato di assistenza giudiziaria in materia penale tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Kosovo (Rel. Carella, PD), sul disegno di legge C. 3156, approvato dal Senato, recante Ratifica del Trattato di assistenza giudiziaria in materia penale tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Panama e del Trattato di estradizione tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Panama (Rel. Carella, PD), e sul disegno di legge C. 3460, approvato dal Senato, recante Ratifica dell’Accordo quadro globale di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da un parte, e la Repubblica socialista del Vietnam, dall’altra (Rel. Ragosta, PD).

La Commissione ha quindi avviato l’esame dello schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/17/UE in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali nonché modifiche e integrazioni del titolo VI-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, sulla disciplina degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi e del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141 (Atto n. 256; Rel. Sanga, PD).

Ha svolto, infine, interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’economia e delle finanze.

 

Audizione di rappresentanti sindacali del settore bancario

Le Commissioni riunite VI Finanze e XI Lavoro hanno svolto l’audizione informale di rappresentanti sindacali del settore bancario, nel quadro di un ciclo di audizioni in merito alle problematiche di carattere occupazionale relative alle banche sottoposte a procedura di risoluzione.

 

Misure a sostegno del commercio elettronico, approvata una risoluzione

Le Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive hanno concluso la discussione congiunta delle risoluzioni n. 7-00391 Alberti (M5S), n. 7-00433 Causi (PD) e n. 7-00465 Capezzone (Misto-CR), relative alla revisione della disciplina concernente l'obbligo di accettare pagamenti mediante carte di debito e misure a sostegno del commercio elettronico. In particolare è stata approvata in un nuovo testo, che ha assunto il n. 8-00172, la risoluzione 7-00433 Causi (PD), mentre sono state respinte le risoluzioni 7-00391 Alberti (M5S) e 7-00465 Capezzone (Misto-CR).

 

Istituzione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, esame in comitato ristretto

La VII Commissione Cultura ha esaminato in sede di Comitato ristretto le abbinate proposte di legge recanti Istituzione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione e deleghe al Governo per la ridefinizione del sostegno pubblico all'editoria (C. 3317 Coscia e C. 3345 Pannarale – Rel. Rampi, PD); le abbinate proposte di legge recanti Disciplina delle professioni di educatore e di pedagogista (C. 2656 Iori e C. 3247 Binetti – Rel. Santerini, Des-CD); le proposte di legge Istituzione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione e deleghe al Governo per la ridefinizione del sostegno pubblico all'editoria (C. 3317 Coscia e C. 3345 Pannarale – rel. Rampi, PD).

In sede consultiva, la Commissione ha espresso un parere favorevole alla III Commissione Affari esteri sul disegno di legge di Ratifica ed esecuzione dell'Accordo quadro globale di partenariato e cooperazione tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica socialista del Vietnam, dall'altra, fatto a Bruxelles il 27 giugno 2012 (C. 3460 Governo, approvato dal Senato – Rel. Vezzali, SCpI) e parere favorevole con osservazioni alle Commissioni riunite II Giustizia e III Affari esteri sul disegno di legge di Ratifica ed esecuzione del Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d'Europa sulla criminalità informatica, riguardante la criminalizzazione degli atti di razzismo e xenofobia commessi a mezzo di sistemi informatici, fatto a Strasburgo il 28 gennaio 2003 (C. 3084 Governo – Rel. Santerini, Des-CD).

Si è quindi svolta l’audizione informale del presidente della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), dott. Filippo Sugar, sulle linee gestionali della Società.

La Commissione cultura ha svolto interrogazioni a risposta immediata in materia di sport.

 

Audizione del Ministro Franceschini

Le Commissioni riunite VII Cultura della Camera dei deputati e 7a Istruzione del Senato hanno svolto il seguito dell’audizione del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, on. Dario Franceschini, sulla riorganizzazione del dicastero, sul FUS e sulle Fondazioni lirico-sinfoniche.

 

Gestione pubblica delle acque, audizione del Ministro Galletti

La VIII Commissione Ambiente, nell’ambito dell’esame in sede referente della proposta di legge C. 2212 Daga, recante Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico, ha svolto l’audizione del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Gianluca Galletti.

Nell’ambito dell’esame della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica le direttive 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso, 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori e 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (COM(2015) 593 final), della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti (COM(2015) 594 final), della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2008/98 relativa ai rifiuti (COM(2015) 595 final, della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio (COM(2015) 596 final e della Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni – L’anello mancante – Piano d’azione dell’Unione europea per l’economia circolare (COM(2015) 614 final, ha svolto l’audizione di rappresentanti di Rete Imprese Italia, di rappresentanti del Centro di Coordinamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (CDC Raee), del COBAT - Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo, del Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA) e di Ass.I.E.A.

La Commissione ha iniziato poi la discussione della risoluzione 7-00687 Zaratti: Iniziative volte a garantire adeguate risorse finanziarie per la ricostruzione de L’Aquila e dei comuni abruzzesi colpiti dal sisma del 2009 e ha svolto una seduta di interrogazioni a risposta immediata in materia di Infrastrutture.

 

Investimenti a favore di basse emissioni di carbonio, approvato un documento finale

Le Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività produttive, in sede di atti dell’Unione europea, hanno concluso l’esame della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2003/87/CE per sostenere una riduzione delle emissioni più efficace sotto il profilo dei costi e promuovere investimenti a favore di basse emissioni di carbonio (COM(2015) 337 final - Rel. per la VIII Commissione: Stella Bianchi, PD; Rel. per la X Commissione: Becattini, PD), approvando un documento finale.

 

Fornitura dei servizi della rete internet: prosegue l’esame

La IX Commissione Trasporti ha proseguito l’esame, in sede referente, delle seguenti proposte di legge: Disposizioni in materia di fornitura dei servizi della rete internet per la tutela della concorrenza e della libertà di accesso degli utenti (C. 2520 Quintarelli ed altri – Rel. Coppola, PD); Modifiche al codice della navigazione in materia di responsabilità dei piloti dei porti (C. 2721 Tullo ed altri – Rel. Mognato, PD).

In sede di Comitato ristretto ha esaminato la proposta di legge recante Disposizioni per lo sviluppo del trasporto ferroviario delle merci (C. 1964 Oliaro – Rel. Oliaro, SCpI).

In sede consultiva, ha avviato e concluso l’esame, ai fini dell’espressione del parere alla III Commissione Affari esteri, del disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo quadro globale di partenariato e cooperazione tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica socialista del Vietnam, dall'altra, fatto a Bruxelles il 27 giugno 2012 (C. 3460 Governo, approvato dal Senato – Rel. Castricone, PD), esprimendo su di esso parere favorevole.

Nell’ambito dell’esame della petizione n. 380 del 2013 del sig. Loris Calcina, da Falconara Marittima (Ancona), che chiede la revisione del progetto di collegamento ferroviario tra la linea Orte-Falconara Marittima e la linea adriatica, ha svolto l’audizione informale di rappresentanti di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) Spa.

La Commissione ha avviato e concluso la discussione, con relativa approvazione, delle risoluzioni 7-00760 Nicola Bianchi, Passaggio degli albi degli autotrasportatori dalle province agli uffici della Motorizzazione civile e 7-00811 Tullo, Sviluppo dei collegamenti ferroviari al servizio della Liguria; ha svolto inoltre le interrogazioni di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 5-06599 Sgambato: Ampiezza dei locali atti allo svolgimento dei compiti di revisione dei veicoli a motore; 5-06982 Spessotto: Difformità nell’applicazione da parte dei comuni della normativa relativa al contrassegno per la mobilità delle persone invalide; 5-07121 De Lorenzis: Necessità di un potenziamento del servizio ferroviario verso la Puglia, con particolare riguardo ai mesi estivi; 5-07251 Nizzi: Cause e responsabilità dell’incidente che ha interessato un aereo di linea in fase di atterraggio presso l’aeroporto di Catania il 17 dicembre 2015; 5-07252 De Lorenzis: Criticità per imprese ed enti pubblici che hanno stipulato convenzioni con società di trasporto derivanti dall’introduzione del meccanismo dello split payment.

 

Deliberata un’indagine conoscitiva sulla manifattura digitale

La X Commissione Attività produttive ha deliberato un’indagine conoscitiva sulla manifattura digitale. In sede referente, ha proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni per la promozione e la disciplina del commercio equo e solidale (nuovo testo unificato C. 241 Rubinato e abb. – Rel. Scuvera, PD).

In sede consultiva, per il parere alle Commissione III Affari esteri, ha concluso l’esame del disegno di legge di Ratifica ed esecuzione dell’Accordo quadro globale di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica socialista del Vietnam, dall’altra, fatto a Bruxelles il 27 giugno 2012 (C. 3460, approvato dal Senato – Rel. Galgano, SCPI), esprimendo parere favorevole.

La Commissione ha svolto l’audizione informale dei vertici dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) sul progetto scientifico e di ricerca previsto dall’articolo 5, comma 2, del decreto-legge 25 novembre 2015, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 gennaio 2016, n. 9; ha svolto le interrogazioni n. 5-07559 Simonetti: Sostegno alle imprese colpite da siccità nevosa e n. 5-06765 Crippa: Questioni connesse alla realizzazione del progetto “Carisio”.

Inoltre ha concluso, approvandola con riformulazione sotto il numero 8-00173, la discussione della risoluzione 7-00824 Senaldi: Attività di home restaurant.

 

Impatto in termini di genere della normativa previdenziale, audizioni

La XI Commissione Lavoro ha svolto l’audizione del prof. Domenico De Masi e dell’ing. Alessandro Ovi nell’ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00449 Cominardi e 7-00808 Tinagli concernenti iniziative in materia di occupazione in relazione agli sviluppi dell’innovazione tecnologica.

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’impatto in termini di genere della normativa previdenziale e sulle disparità esistenti in materia di trattamenti pensionistici tra uomini e donne ha svolto l’audizione di rappresentanti del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro, del Centro Patronati (CE.PA) e di un’esperta (prof.ssa Laura Calafà).

In sede di Comitato ristretto ha esaminato il testo unificato delle proposte di legge recanti Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici di reversibilità (C. 168 Bobba e abb. - Rel. Giacobbe, PD) e la proposta di legge C. 1253-A (Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici di importo elevato – Rel Gnecchi, PD).

La Commissione ha proseguito la discussione congiunta delle risoluzioni 7-00747 Lombardi e 7-00885 Di Salvo sulle Iniziative in materia di enti previdenziali privatizzati, alle quali è stata abbinata la risoluzione n. 7-00889 Baldassarre, vertente sul medesimo argomento e ha svolto le interrogazioni n. 5-06907 Albanella: Iniziative volte a verificare l’attuazione delle disposizioni legislative vigenti in materia di delocalizzazione delle attività di call center e n. 5-07547 Cominardi: Iniziative in ordine alla situazione finanziaria del Fondo di previdenza per il clero secolare e per i ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica

 

Promozione del parto fisiologico, prosegue l’esame

La XII Commissione Affari sociali si è riunita in sede di Comitato dei nove per l’esame degli emendamenti riferiti al provvedimento recante Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (C. 698 Grassi e abb.-A - Rel. Carnevali, PD).

In sede referente, ha proseguito l’esame delle proposte di legge: Norme per la promozione del parto fisiologico (C. 3095 Fucci e abb. – rel. Fucci, MISTO-CR); Norme per la limitazione degli sprechi, l'uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale (C. 3057 Gadda e abb. – rel. Gadda, PD) ed ha iniziato l’esame delle proposte di legge recanti Norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari (C. 1432 Murer – rel. Lenzi, PD).

 

Razionalizzazione e competitività dei settori agricolo, agroalimentare, della pesca e dell'acquacoltura: prosegue l’esame

La XIII Commissione Agricoltura, in sede referente, ha proseguito l’esame del disegno di legge recante Deleghe al Governo e ulteriori disposizioni in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo, agroalimentare, della pesca e dell'acquacoltura (C. 3119 Governo, approvato dal Senato – Rel. Oliverio, PD). In sede di Comitato ristretto, ha proseguito l’esame della proposta di legge recante disposizioni per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola e agroalimentare con metodo biologico (C302 Fiorio – Rel. Terrosi, PD).

La Commissione ha svolto interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

 

Programma di lavoro della Commissione per il 2016, avvio dell’esame

La XIV Commissione Politiche dell’Unione europea, in sede di atti dell’Unione europea, ha iniziato l’esame congiunto del Programma di lavoro della Commissione per il 2016 – E’ il momento di andare oltre l’ordinaria amministrazione (COM(2015)610 final), della Relazione programmatica sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea riferita all’anno 2016 (Doc. LXXXVII-bis, n. 4) e del Programma di diciotto mesi del Consiglio dell'Unione europea (1º gennaio 2016 - 30 giugno 2017) - Portare avanti l'agenda strategica, elaborato dalle future presidenze neerlandese, slovacca e maltese (15258/15) (rel. Berlinghieri, PD). Nell’ ambito del medesimo esame ha svolto inoltre l’audizione del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con delega agli Affari europei, Sandro Gozi.

Le Commissioni II Giustizia, III Affari esteri, IV Difesa, VIII Ambiente, XI Lavoro hanno iniziato l’esame del provvedimento in sede consultiva, la XIII Commissione Agricoltura ha espresso parere favorevole.

In sede consultiva, per il parere da rendere alle Commissioni riunite II Giustizia e III Affari esteri, ha iniziato l’esame del nuovo testo del disegno di legge C. 3084 Governo, recante Ratifica ed esecuzione del Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d’Europa sulla criminalità informatica, riguardante la criminalizzazione degli atti di razzismo e xenofobia commessi a mezzo di sistemi informatici, fatto a Strasburgo il 28 gennaio 2003 (Rel. Giuseppe Guerini, PD).

In sede di atti del Governo, ha iniziato l’esame dello schema di decreto legislativo n. 255 recante attuazione della direttiva 2014/91/UE, che modifica la direttiva 2009/65/CE concernente il coordinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative in materia di taluni organismi d'investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM), per quanto riguarda le funzioni di depositario, le politiche retributive e le sanzioni, e di attuazione, limitatamente ad alcune disposizioni sanzionatorie, della direttiva 2014/65/UE relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica le direttive 2002/92/CE e 2011/61/UE (Rel. Camani, PD).

La Commissione ha discusso la risoluzione n. 7-00843 Fraccaro: Sull’attuazione dell’Iniziativa dei cittadini europei (ICE), approvandola in un nuovo testo (n. 8-00170).

 

 COMMISSIONI DI INCHIESTA E BICAMERALI

 

Infanzia: audizione sui minori fuori famiglia

La Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, martedì 2 febbraio, ha svolto l’audizione di rappresentanti del Coordinamento italiano dei servizi contro il maltrattamento e l’abuso dell’infanzia (Cismai) e di rappresentanti  dell’Associazione Rete Sociale a.p.s., nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui minori fuori famiglia.

 

Antimafia, audizione del deputato Roberto Fico

Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, martedì 2 febbraio, ha svolto l’audizione del dott. Attilio Bolzoni; mercoledì 3 febbraio, ha proceduto all’audizione dell’onorevole Roberto Fico; giovedì 4 febbraio, ha proceduto all’audizione dell’ing. Gianni Vittorio Armani, presidente dell’ANAS.

 

Schengen, audizione dell’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Razov

Il Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen, di vigilanza sull'attività di Europol, di controllo e vigilanza in materia d'immigrazione, mercoledì 3 febbraio, ha svolto l’audizione dell’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia, S.E.Sergei Razov, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla Gestione del fenomeno migratorio nell’area Schengen, con particolare riferimento alle politiche dei Paesi aderenti relative al controllo delle frontiere esterne e dei confini interni.

 

Audizioni sul contrasto della contraffazione via web

La Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo, mercoledì 3 febbraio, ha proceduto all’audizione  del Comandante delle Unità Speciali della Guardia di Finanza, Gennaro Vecchione e del Capo del III Reparto – Operazioni del Comando Generale della Guardia di Finanza, Stefano Screpanti.

 

Ciclo rifiuti, audizione di Maurizio Pernice

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, mercoledì 3 febbraio, ha svolto l’audizione del Direttore generale per il clima ed energia del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Maurizio Pernice; giovedì 4 febbraio, ha proceduto allo svolgimento e rinvio dell’esame della proposta di relazione sulla situazione delle bonifiche dei poli chimici: il “Quadrilatero del Nord” (Venezia-Porto Marghera, Mantova, Ferrara, Ravenna) (relatori: sen. Arrigoni, on. Rostan).

 

Commissione enti gestori, esame dei bilanci del Fondo Agenti Spedizionieri e dell’Opera nazionale assistenza orfani sanitari

La Commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, giovedì 4 febbraio, ha svolto e concluso l’esame dei bilanci consuntivi 2011-2012-2013-2014, preventivi 2012-2013-2014 e bilancio tecnico attuariale relativi al Fondo Agenti Spedizionieri e Corrieri (FASC) e all’Opera nazionale assistenza orfani sanitari italiani (ONAOSI).

 

Moro, audizione di monsignor Fabio Fabbri

La Commissione parlamentare d’inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro, giovedì 4 febbraio,  ha proceduto  all’audizione di monsignor Fabio Fabbri.

 

GIUNTE E COMITATI

Giunta per le autorizzazioni: prosegue l’esame di una richiesta di deliberazione in materia d’insindacabilità

La Giunta per le autorizzazioni,  mercoledì 3 febbraio,  ha proseguito l’esame di una richiesta di deliberazione in materia d’insindacabilità nei confronti di Francesco Barbato, deputato all’epoca dei fatti (doc. IV-ter, n. 16). È stata nominata quale nuova relatrice Paola Carinelli.

 

 INTERPELLANZE E INTERROGAZIONI

 

Martedì 2 febbraio ha avuto luogo lo svolgimento di una interpellanza e di interrogazioni sui seguenti argomenti: elementi ed iniziative di competenza in merito all’operato delle forze dell’ordine in occasione dello sgombero di un immobile a Bologna, con particolare riferimento all’acquisizione delle registrazioni di dichiarazioni dell’assessore comunale Amelia Frascaroli (Scotto – SI-SEL); iniziative per evitare il diffondersi della xenofobia nelle periferie urbane, anche in considerazione delle dichiarazioni rese dal conduttore radiofonico Luca Casciani (Costantino – SI-SEL); iniziative di competenza in relazione ad episodi di intolleranza verificatisi nel corso di una diretta televisiva svoltasi a Napoli il 21 luglio 2015 (Anzaldi - PD).

Per il Governo è intervenuto il Viceministro dell’interno Filippo Bubbico.

 

Venerdì 5 febbraio ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti sui seguenti argomenti: iniziative volte a potenziare il sistema di controllo e vigilanza sugli enti appaltanti, con particolare riferimento alla vicenda relativa a Poste Italiane spa e a Gepin Contact spa ed ai connessi risvolti occupazionali (Miccoli – PD); interventi per tutelare l’ecosistema fluviale del Ticino colpito da una grava crisi idrica (Scuvera – PD); iniziative di competenza volte a garantire ai comuni l’erogazione dei rimborsi relativi alle spese per la gestione degli uffici giudiziari (Fragomeli – PD); iniziative di competenza per la piena attuazione della sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo relativa alla fattispecie di concorso esterno in associazione di tipo mafioso (Brunetta – FI-PdL); chiarimenti e iniziative in merito alla mancata adozione del regolamento volto a disciplinare le modalità di accesso alla banca dati SDI (Sistema d’Indagine), anche al fine di consentire l’utilizzo da parte della polizia locale (Pagani – PD); intendimenti in merito ad un procedimento disciplinare avviato dalla questura di Bologna nei confronti del segretario generale del Sindacato autonomo di polizia (Vito – FI-PdL); iniziative di competenza per tutelare gli interessi degli azionisti di minoranza di Ansaldo STS, alla luce della vendita della partecipazione di Finmeccanica (Sibilia – M5S); chiarimenti in merito al nuovo sistema per la razionalizzazione e l’accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento (Chimienti – M5S); elementi in merito al funzionamento e all’attività svolta dalla direzione generale «Arte e architettura contemporanee e periferie urbane» del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Costantino – SI-SEL); chiarimenti circa la delega all’Ente nazionale per la meccanizzazione agricola per l’attività di coordinamento e controllo delle operazioni di certificazione OCSE dei trattori agricoli e forestali (Massimiliano Bernini – M5S).

Per il Governo sono intervenuti la Sottosegretaria per il lavoro e le politiche sociali Franca Biondelli, la Sottosegretaria per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare Silvia Velo, il Sottosegretario per la giustizia Gennaro Migliore, il Sottosegretario per l’interno Domenico Manzione, il Viceministro dell’economia e delle finanze Enrico Morando, il Sottosegretario per l’istruzione, l’università e la ricerca Davide Faraone e la Sottosegretaria per i beni e le attività culturali e il turismo Dorina Bianchi.

Question time

 

 

Mercoledì 3 febbraio ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative in relazione ad illeciti compiuti da dipendenti pubblici (Simonetti - LNA); problematiche relative al decreto ministeriale n. 850 del 2015 recante disposizioni per le attività di formazione e dell’anno di prova dei docenti neoassunti, con riferimento ai docenti che hanno ottenuto il passaggio ad altro ruolo o ad altro insegnamento (Santerini – DeS-CD); iniziative per prevenire e contrastare ogni forma di violenza nei confronti dei bambini all’interno delle strutture scolastiche (Galati - Misto); problematiche relative alla tassazione delle supplenze brevi e saltuarie dei docenti precari relative ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2015 (Carocci - PD); iniziative per favorire lo scambio culturale tra studenti di Italia e Giappone (Dambruoso - SCpI); iniziative in ordine alla riforma dei Conservatori e degli Istituti superiori di studi musicali (Vignali - AP); iniziative di competenza volte ad “accorpare” il voto referendario in materia di trivellazioni con il primo turno delle elezioni amministrative previste per giugno 2016 (Scotto – SI-SEL); intendimenti del Governo in merito all’insediamento di una commissione di accesso presso il comune di Reggio Emilia, ai sensi dell’articolo 143 del decreto legislativo n. 267 del 2000 (Sarti – M5S); iniziative per tutelare gli amministratori locali e le imprese calabresi, in presenza di una escalation di attentati e intimidazioni, garantendo una maggiore presenza dello Stato in Calabria (Santelli – FI-PdL); chiarimenti ed iniziative in merito all’utilizzo dei veicoli della Croce rossa italiana per il trasporto di profughi da una struttura di Bresso, in provincia di Milano, a Forlì, presso la commissione per la concessione dello status di rifugiato (La Russa – FdI- AN).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra della semplificazione e della pubblica amministrazione Maria Anna Madia, la Ministra dell’istruzione, dell’università e della ricerca Stefania Giannini e il Ministro dell’interno Angelino Alfano.

 

 

 

Eventi

 

 

Mostra “Non avere paura / Ritratto continuo mod. 3.375.020.000”
Corridoio dei Busti 25 gennaio – 4 febbraio

Domenica 24 gennaio 2016, in occasione della manifestazione Montecitorio a Porte Aperte, è stata inaugurata, nella Sala della Regina, alla presenza della Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, la mostra "Non avere paura / Ritratto continuo mod. 3.375.020.000", una video installazione femminile, plurale dell'artista Francesca Montinaro, a cura di Valentina Ciarallo.

L'opera "Ritratto continuo mod. 3.375.020.000" si riferisce al totale approssimativo di donne nel mondo ed è portatrice di un forte messaggio sul ruolo e sul senso di responsabilità femminile. L'artista ha incontrato, ad oggi, oltre 600 donne i cui ritratti vengono presentati, per la prima volta a Roma, nella loro interezza: spose, velate, suore, venditrici porta-a-porta, "scultrici della parola" e detenute.

Durante la giornata inaugurale, il 24 gennaio 2016, nella Sala della Regina alla presenza della Presidente Laura Boldrini, è stata presentata la video installazione "Non Avere Paura / Ritratto continuo mod. 3.375.020.000" che vede protagoniste le centinaia di donne coinvolte negli anni dall'artista.

 

 

 

Segreteria Generale

-

Ufficio Stampa