Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Prenotazione delle Sale della Camera

La Camera dei deputati favorisce la massima apertura delle proprie sedi a favore della cittadinanza e mette a disposizione le sue Sale come luoghi di confronto pubblico, di riflessione e di partecipazione civica e collettiva.

I cittadini, le associazioni e le altre istituzioni pubbliche, nonchè gli enti privati possono richiedere di prenotare le Sale della Camera dei deputati per lo svolgimento di eventi, iniziative e convegni aventi ad oggetto tematiche di carattere istituzionale, sociale e culturale.

Le richieste di prenotazione delle Sale della Lupa, della Regina e Aldo Moro - prioritariamente dedicate ad eventi istituzionali e ubicate a Palazzo Montecitorio - devono essere indirizzate alla Presidenza della Camera dei deputati (telefono: 06 67603535).

Le richieste di prenotazione della Sala del Mappamondo (ubicata a Palazzo Montecitorio e prevalentemente dedicata a riunioni di Organi parlamentari) devono essere indirizzate al Servizio Commissioni (email: com_segreteria@camera.it; telefono: 06 67603631).

Le richieste di prenotazione della Nuova Aula dei Gruppi parlamentari (ubicata a Palazzo dei Gruppi), della Sala del Refettorio (ubicata a Palazzo del Seminario), della Sala del Cenacolo e della Sala della Sacrestia (ubicate nel Complesso di Vicolo Valdina), nonchè della Sala Nilde Iotti (ubicata a Palazzo Theodoli-Bianchelli) devono essere indirizzate al Servizio per la Sicurezza (email: sic.sale@camera.it; telefono: 06 67603167). Per l'utilizzo delle Sale ubicate in palazzi diversi da Palazzo Montecitorio è previsto il pagamento di un contributo forfetario necessario a coprire le spese logistiche.

Le richieste di prenotazione di Sale possono essere inoltrate non prima del quarantacinquesimo giorno antecedente alla data di svolgimento dell'evento.

Vedi anche