Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

II Commissione Giustizia

Convocazioni

   

  1725

Convocazione della II Commissione
(GIUSTIZIA)
Giovedì 25 gennaio 2018
 
Ore 11.55 INDAGINE CONOSCITIVA
Deliberazione di un'indagine conoscitiva in merito all'esame dello schema di decreto legislativo recante riforma dell'ordinamento penitenziario in attuazione della delega di cui all'articolo 1, commi 82, 83, 85, lettere a), b), c), d), e), f), h), i), l), m), o), r), s), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103 (Atto del Governo n. 501)
 
Ore 12 INDAGINE CONOSCITIVA
Audizione nell'ambito dell'esame dello schema di decreto legislativo recante riforma dell'ordinamento penitenziario in attuazione della delega di cui all'articolo 1, commi 82, 83, 85, lettere a), b), c), d), e), f), h), i), l), m), o), r), s), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103 (Atto del Governo n. 501), di:
Federico Cafiero de Raho, procuratore nazionale antimafia ed antiterrorismo
rappresentanti dell'Associazione nazionale magistrati (ANM)
rappresentanti del Coordinamento nazionale magistrati di sorveglianza
Gemma Tuccillo, capo dipartimento per la giustizia minorile e di comunità
rappresentanti dell'Unione delle Camere penali italiane (UCPI)
Mauro Palma, Presidente del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale
Glauco Giostra, in qualità di presidente della Commissione per la riforma dell'ordinamento penitenziario presso il Ministero della giustizia
Franco Della Casa, in qualità di componente della Commissione per la riforma dell'ordinamento penitenziario presso il Ministero della giustizia
 
Al termine ATTI DEL GOVERNO
Schema di decreto legislativo recante riforma dell'ordinamento penitenziario in attuazione della delega di cui all'articolo 1, commi 82, 83, 85, lettere a), b), c), d), e), f), h), i), l), m), o), r), s), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103 (seguito esame Atto n. 501 - Rel. Ferranti)
Schema di decreto ministeriale concernente modifiche al regolamento di cui al decreto del Ministro della giustizia 10 marzo 2014, n. 55, recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense (seguito esame Atto n. 499 - Rel. Ferranti)
 
Al termine UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI
   


Vedi anche