Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Commissione "Jo Cox" sull'intolleranza,la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio

La Commissione sull'intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio, istituita il 10 maggio 2016, ha il compito di condurre attività di studio e ricerca su tali temi, anche attraverso lo svolgimento di audizioni.

La Commissione è presieduta dalla Presidente della Camera e, sul modello già sperimentato per la Commissione di studio sui diritti e i doveri dei cittadini in Internet, include un deputato per ogni gruppo politico, rappresentanti di organizzazioni sopranazionali, di istituti di ricerca e di associazioni nonché esperti.

L'iniziativa nasce anche sulla scia dell'azione svolta dal Consiglio d'Europa, la cui Assemblea parlamentare ha, in particolare, sollecitato un ruolo attivo parlamenti nazionali in materia ed ha attribuito alla deputata Santerini il mandato di Relatore generale sul razzismo e l'intolleranza, con il compito di coordinare il lavoro del network di parlamentari "Alleanza contro l'odio".

Nella seduta del 4 luglio 2016, la Commissione ha deciso di inserire nella propria denominazione il riferimento a "Jo Cox", deputata presso la Camera dei Comuni del Regno Unito, uccisa il 16 giugno 2016 mentre si apprestava a partecipare ad un incontro con gli elettori.

È stato componente della Commissione il Professor Tullio De Mauro, deceduto il 5 gennaio 2017.
Il Professor De Mauro ha offerto un autorevole e prezioso contributo ai lavori, anche attraverso la predisposizione di un inventario delle "parole d'odio" che sarà pubblicato in allegato alla relazione finale della Commissione.

Attività